Serie A, i risultati della 17° giornata e classifica aggiornata | Napoli - Bologna 2-3. Rimonta strepitosa dei rossoblu!

Juventus matematicamente Campione d'Inverno.

Risultati in Tempo Reale Serie A

17° Giornata

Domenica 16 Dicembre

Napoli - Bologna 2-3 - (9' Gabbiadini (B), 50' Gamberini (N), 70' Cavani (N), 86' Koné (B), 89' Portanova (B)) - Risultato Finale - La Cronaca della partita - Video Gol - Foto

Fiorentina - Siena 4-1 - (16' Toni (F), 19' Pizarro su rig. (F), 45' Aquilani (F), 70' Reginaldo (S), 79' Toni (F), 87' espulso Paci (S), 88' rigore sbagliato da Aquilani (F)) - Risultato Finale - Video Gol - Foto

Juventus - Atalanta 3-0 - (2' Vucinic (J), 14' Pirlo (J), 27' Marchisio (J)) - Risultato Finale - La Cronaca della partita - Video Gol - Foto

Catania - Sampdoria 3-1 - (29' Maresca (S), 55' Paglialunga (C), 66' Bergessio (C), 90' Castro (C)) - Risultato Finale

Chievo - Roma 1-0 - (88' Pellissier (C)) - Risultato Finale - La Cronaca della Partita - Video Gol - Foto

Milan - Pescara 4-1 - (1' Nocerino (M), 53' Abbruscato Aut. (M), 58' Terlizzi (P), 80' Jonathas Aut. (M), 81' El Shaarawy (M)) - Risultato Finale - La Cronaca della Partita - Video Gol - Foto

Genoa - Torino 1-1 - (20' Bianchi (T), 29' Granqvist (G)) - Risultato Finale

Parma - Cagliari 4-1 - (20' Sau (C), 21' Belfodil (P), 55' Biabiany (P), 64' Valdes Rig. (P), 87' Belfodil (P)) - Risultato Finale

Sabato 15 Dicembre

Udinese - Palermo 1-1 - (33' Ilicic (P), 61' espulso Heurtaux (U), 89' Di Natale (U)) - Risultato Finale - Video Gol - Foto

Lazio - Inter 1-0 - (81' Miroslav Klose (L)) - Risultato Finale - La cronaca della partita - Video Gol - Foto

Classifica Serie A in Tempo Reale - 17° Giornata

Juventus 41
Inter 34
Napoli 33
Lazio 33
Fiorentina 32
Roma 29
Milan 27
Catania 25
Udinese 23
Parma 23
Atalanta 21
Chievo 21
Bologna 18
Sampdoria 17
Torino 16
Cagliari 16
Palermo 15
Pescara 14
Genoa 13
Siena 11


Aspettando la domenica di Serie A

Il sabato di Serie A è ormai archiviato, già tempo di pensare ad un'intensa domenica con tante gare. Il programma prevede il derby toscano fra Fiorentina e Siena a partire dalle 12.30, prologo niente male con i viola a caccia di una vittoria che li rimetterebbe in carreggiata dopo qualche frenata di troppo nel recente passato. Alle 15.00 in campo altre tre "big": la Juventus capolista, che in casa con l'Atalanta chiuderà il suo 2012 allo Juventus Stadium puntando ad ottenere un nuovo massimo vantaggio sulle inseguitrici, la Roma di Zeman con il Chievo per rimanere in scia della Lazio ed entrare nella lotta Champions a pieno titolo e il Milan di Allegri contro il Pescara per proseguire la striscia positiva recente.

In serata sarà la volta del Napoli: contro il Bologna gli azzurri potranno giocare per scavalcare l'Inter, ma anche per riavvicinarsi alla Juventus se i bianconeri dovessero frenare contro i nerazzurri bergamaschi.

Lazio - Inter 1-0, gol di Klose

La Lazio batte l'Inter grazie ad un gol di Miroslav Klose, nerazzurri sfortunati nella ripresa, prendono due pali con Cassano e Guarin, poi vengono puniti dal tedesco che aveva sbagliato un paio di occasioni di solito gol "già fatti" per lui. In classifica lo stop per i ragazzi di Stramaccioni è pesante. La Lazio risale a -1 dai nerazzurri che domani potrebbero essere ri-superati dal Napoli. La Juventus intanto ha la possibilità, vincendo a Torino con l'Atalanta, di avere a 2 giornate dalla fine del girone d'andata 5 punti di vantaggio sulla seconda.

Udinese - Palermo finisce 1-1

Lazio e Inter sono in campo, nessuna grossa sorpresa nelle formazioni ufficiali, stiamo seguendo il match azione per azione "live" qui.

Intanto alle la giornata di Serie A è stata aperta dal pareggio fra Udinese e Palermo, un pari acciuffato allo scadere grazie al solito Antonio Di Natale per i friulani e nonostante i bianconeri fossero in 10 dal 61' del primo tempo per l'espulsione (doppio giallo) di Heurtaux. I rosanero vedono svanire una grandissima occasione di fare tre punti in trasferta, protagonisti in negativo su entrambi i gol prima Brkic che viene beffato da un rimbalzo anomalo del pallone calciato da Ilicic poi Ujkani che si scontra con Munoz e perde la sfera già fra le sue mani consentendo al capitano bianconero il più facile dei tap in.

17° Giornata Serie A - La presentazione

Riparte la Serie A. Nuovo week end di campionato, senza anticipi e posticipi allungati a giorni feriali (complici gli ottavi di Coppa Italia che animeranno martedì e mercoledì). Siamo giunti alla 17° giornata, terzultima del girone d'andata. Prima della consueta pausa natalizia manca soltanto un altro turno, quello che si disputerà venerdì e sabato prossimi, ma mancano ancora diversi "big match" prima del giro di boa previsto in calendario. Il primo fra questi è certamente Lazio - Inter, in programma questa sera all'Olimpico di Roma con fischio d'inizio alle 20.45. I biancocelesti non hanno saputo approfittare della trasferta di Bologna per tenere il passo dei nerazzurri ancora una volta vincenti contro il Napoli in uno scontro diretto e ora dovranno dare il massimo contro la squadra di Stramaccioni per conquistare la definitiva "convinzione" di poter lottare per qualcosa di più del semplice piazzamento nelle zone alte della classifica.

Ad aprire il 17° turno sarà comunque una gara di tutto rispetto: Udinese - Palermo, con i bianconeri che vogliono confermare di essere finalmente "ripartiti" dopo 4 mesi vissuti fra molti bassi e pochi acuti e i rosanero a caccia di punti preziosissimi in trasferta in ottica salvezza. Nel programma della domenica altre gare interessanti. Alle 12.30 si parte con il derby toscano fra Fiorentina e Siena al Franchi di Firenze, i viola hanno frenato dopo essersi imposti con un'andatura da record, discorso simile (con le dovute proporzioni) per i senesi che hanno un bisogno disperato di ricominciare a far punti per non vanificare una prima parte di stagione comunque accettabile considerando la pesante penalizzazione.

Alle 15.00, nel classico orario domenicale, scenderanno in campo molte big. La Juventus di Antonio Conte, capolista e desiderosa di continuare a rimanere al vertice, ospiterà l'Atalanta nella "ripetizione" del match ininfluente del maggio scorso al termine del quale festeggiò lo Scudetto di fronte al suo pubblico con il pubblico torinese che salutò Alessandro Del Piero. La Roma di Zeman, che punta alla quinta vittoria consecutiva, sarà di scena in trasferta al Bentegodi contro un Chievo che appare ostacolo superabile in questa fase anche se reduce da due vittorie consecutive.

Stesso discorso vale per il Milan di Allegri, padrone di casa a San Siro contro un Pescara confortato soltanto dalla recentissima vittoria dopo tante delusioni. Completano il quadro Genoa - Torino (Delneri all'ultima spiaggia) e Parma - Cagliari in attesa che domenica sera scenda di nuovo in campo il Napoli di Mazzarri al San Paolo per il primo di due confronti con il Bologna. Appena tre giorni dopo i felsinei saranno ancora ospiti nello stadio di Fuorigrotta per gli ottavi di Coppa Italia, ma sarà senza ombra di dubbio la partita di domenica sera valida per il campionato quella in cui daranno fondo a tutte le loro energie per strappare un risultato utile in trasferta.

Calendario Serie A 2012-2013: le 38 giornate di campionato

Calendario Serie A 2012-13 - Prima giornata
Calendario Serie A 2012-13 - Seconda giornata
Calendario Serie A 2012-13 - Terza giornata

  • shares
  • Mail