Napoli - Bologna 2-3, risultato finale: Incredibile al San Paolo!!! Gabbiadini, Konè e Portanova!

Eccovi il video della partita.

.

Napoli - Bologna 2-3: le foto della partita

Napoli - Bologna 2-3: le foto della partita
Napoli - Bologna 2-3: le foto della partita
Napoli - Bologna 2-3: le foto della partita
Napoli - Bologna 2-3: le foto della partita

45'+3 - Fischio finale!! Il Bologna vince al San Paolo! Dopo il vantaggio di Gabbiadini, ed un gol regolare annullato a Gilardino, nella ripresa il Napoli rimonta con Gamberini e Cavani. Gli emiliani non si arrendono ed un gol meraviglioso di Konè vale il pareggio prima che Portanova (al rientro dalla squalifica) segni la rete del 3-2. Da non crederci. Napoli a -8 dalla Juve, bianconeri campioni d'inverno.



45' - Tre minuti di recupero, contro-rimonta impensabile del Bologna. San Paolo sotto shock.

43' - GOOOOOOOOOOOOOLLL PORTANOVA!!! 3-2 BOLOGNA!!!! INCREDIBILE!!! Il Bologna in tre minuti torna in vantaggio, punizione di Diamanti dalla sinistra, proprio Portanova al rientro dalla squalifica segna una rete fondamentale di testa.

40' - GOOOOOOOL BOLOGNA!!! 2-2!!! CA-PO-LA-VO-RO DI KONE'!!! Incredibile pareggio del greco, cross di Garics e conclusione del centrocampista in semirovesciata volante, impressionante. Palla all'incrocio dei pali! De Sanctis immobile!



38' - Hamsik si libera al tiro da lontano, destro centrale, Agliardi blocca.

34' - Tiro dai 25 metri di Gabbiadini, facile per De Sanctis.

32' - Occasione Napoli: Maggio si invola sulla fascia, entra in area, prova un tiro-cross che Agliardi mette fuori.

30' - Anche Pioli decide il suo ultimo cambio, dentro Konè fuori Krhin.

29' - Ora si fa molto dura per il Bologna, il Napoli amministra il possesso palla.

27' - Ultimo cambio nel Napoli. Fuori Insigne (due assist per lui, molto bravo) dentro Dzemaili. Sostituzione obbligata, l'attaccante aveva un problema fisico.

25' - GOOOOOOOLLLL CAVANI!!! IL MATADOR!!! 2-1 NAPOLI!!! Ancora un assist di Insigne dalla sinistra, colpo di testa su Cherubin che non arriva. Azzurri in vantaggio!

23' - Ammonito Inler, entrata dura da dietro su Taider.

22' - Anche per Gamberini un problema fisico, entra Campagnaro che si posizionerà al centro nell'inedita difesa a 4 di questo secondo tempo.

20' - Punizione dalla trequarti di Diamanti, respinge di pugno De Sanctis.

17' - Cambio nel Bologna, è il secondo, fuori l'infortunato Motta dentro l'ex Garics.

16' - Scontro Motta - Zuniga, Valeri fischia fallo in favore del Napoli, ma è il giocatore del Bologna ad avere la peggio. Entra la barella, tutto tempo da recuperare. Pronto Garics.

15' - Le due squadra, specialmente il Bologna, hanno abbandonato l'atteggiamento tattico prudente del primo tempo. Partita più godibile.

13' - Straordinario Agliardi!! Contropiede dopo l'angolo, assist di Pandev per l'inserimento di Cavani che viene fermato dal portiere del Bologna in uscita.

12' - Gabbiadini, lasciato un po' solo dai suoi compagni, guadagna un calcio d'angolo senza esito.

11' - Il Bologna fatica a contenere il terzetto a sostegno di Cavani, Insigne, Hamsik e Pandev.

9' - Il Napoli ha trovato il pareggio non appena iniziata la ripresa e con Pandev in campo Mazzarri ha mandato un messaggio chiaro ai suoi giocatori: vuole la vittoria.

6' - Immediata reazione del Bologna che guadagna un angolo, Diamanti mette in mezzo e Krhin svetta anticipando tutti e indirizzando bene la sfera, ma Gabbiadini involontariamente respinge.

5' - GOOOOOOOOOLLL NAPOLI!!! GAMBERINI!!! Il pareggio degli azzurri, Bologna distratto lascia Insigne solo che entra in area e mette in mezzo, Agliardi devia il pallone ma è proprio il difensore il più lesto a mettere in rete.

4' - Cavani fermato dal guardalinee in un fuorigioco millimetrico, sarebbe stato tutto solo a tu per tu con Agliardi.

3' - Insigne prova da fuori area, palla alta.

2' - Primo brividi per il Bologna, passaggio all'indietro di Morleo che poteva diventare un assist per Cavani, Agliardi anticipa il Matador.

1' - Con Pandev in campo e Britos rimasto negli spogliatoi comincia il secondo tempo.

La mossa di Walter Mazzarri nell'intervallo è l'ingresso di Goran Pandev al posto di Britos (lento a coprire sul gol di Gabbiadini). Nuovo modulo, 4-2-3-1, per trovare la rimonta che serve agli azzurri.

Eccolo il gol annullato a Gilardino con la "riga" sul campo che mostra la posizione regolare dell'attaccante del Bologna in quello che sarebbe stato il 2-0 dei felsinei.

Napoli - Bologna | La Cronaca del Primo tempo

48'+3 - Fine primo tempo. Dopo i tre minuti di recupero Valeri manda le squadre negli spogliatoi. Il Napoli è sotto nel punteggio con il Bologna (gol di Gabbiadini) e i felsinei si sono visti annullare un gol buono di Alberto Gilardino che sarebbe valso il 2-0.

45'+2 - Ammonito Morleo per simulazione. Ancora una bella azione con Diamanti che lancia l'esterno, il numero numero 3 del Bologna si lascia cadere non appena sente la mano di Gamberini sulla sua spalla. Decisione poco saggia.

43' - Napoli in avanti, Insigne mette al centro per Cavani che spinge cercando di anticipare l'avversario diretto. Il pubblico chiede il rigore, Valeri fischia il fallo a favore del Bologna.



42' - Ancora un pericolo per il Napoli! Squadra malmessa, subisce un altro contropiede con lapalla che finisce a Diamanti tu per tu con De Sanctis, tiro centrale e palla in angolo.

40' - Schema su punizione dalla trequarti con Insigne che appoggia ad Inler per la conclusione da fuori, dal rimpallo viene fuori un contropiede pericoloso con De Sanctis che deve arrivare fino a centrocampo per rinviare.

39' - Mazzarri ovviamente non è soddisfatto, si scalda Pandev.

38' - Cambio nel Bologna, scelta tecnica: fuori Guarente, fin qui per nulla negativa la sua gara, dentro Morleo. Pioli cambia modulo e passa al 3-4-1-2, il centrocampista ex Siviglia per nulla contento.

37' - La manovra del Napoli non è molto fluida, Insigne riesce comunque a calciare da fuori area, conclusione centrale bloccata da Agliardi.

32' - Grande intervento difensivo di Guarente che riesce a togliere il pallone ad Hamsik che nell'area piccola stava per battere a rete su bel cross di Zuniga.

31' - Scontro fra Taider e Inler, colpo alla testa per lo svizzero, gioco interrotto.

30' - Rischia ancora il Napoli. Gabbiadini contrato da Gamberini cade in area, Valeri vede il fallo dell'attaccante del Bologna che si aiuta con il braccio, ma la scivolata poteva costare il calcio di rigore.

29' - Brutto fallo di Behrami, Valeri non vede, ma l'intervento gli viene segnalato dal quarto uomo Petrella. Ammonito giustamente.

28' - Behrami ruba palla sulla trequarti e va al tiro, facile per Agliardi.

27' - Intervento duro di Inler a metà campo, l'arbitro lascia correre.

25' - Il Bologna si difende, ma quando attacca, specialmente con questi cross dalla sinistra trova la retroguardia del Napoli in palese difficoltà.

24' - Scontro sulla trequarti del Napoli, Diamanti guadagna una punizione.

21' - GOL ANNULLATO A GILARDINO! Il fuorigioco non c'era, sarebbe stato il 2-0 per il Bologna.

20' - Ancora Agliardi!! Portanova scivola in area pressato da Hamsik, prova ad allontanare con la testa in maniera goffa e Hamsik si trova a tu per tu con il portiere del Bologna che rimane in piedi e respinge.

19' - Sul calcio d'angolo seguente deviazione ancora di Cavani sul primo palo, Agliardi blocca in due tempi.

18' - MIRACOLO DI AGLIARDI!!! La bomba di Cavani, sempre più pericoloso su punizione, viene neutralizzata dal portiere del Bologna.

17' - Ammonito Cherubin, fallo su Hamsik che provava la percussione centrale. Punizione buona per Cavani dai 28 metri.

14' - Maggio entra in area, si allunga il pallone ed il suo tiro finisce largo.

10' - La rete del Bologna inaspettata, vedremo la reazione del Napoli contro una squadra che può cercare ancora di più di chiudersi e ripartire in contropiede.

9' - GOOOOOOOOL BOLOGNA!!! 0-1!!! MANOLO GABBIADINI!!! Al primo affondo a sorpresa il vantaggio del Bologna, cross di Cherubin molto tagliato, difesa distratta e l'attaccante in comproprietà fra Juve e Atalanta insacca con la coscia.

8' - Il Bologna fa molta fatica a manovrare, pressing e aggressività da parte del Napoli, Cavani al solito partecipa anche alla fase difensiva.

6' - Ancora un angolo per il Napoli, nulla di fatto. Buon piglio degli azzurri in avvio.

5' - Sul corner Britos interviene con il piatto all'altezza del dischetto del rigore, fuori di poco.

4' - Buona percussione di Zuniga sulla fascia, suggerimento al centro per Inler che prova a calciare dai 20 metri. Deviazione e primo angolo per gli azzurri.

3' - Primo affondo del Napoli, Hamsik al limite dell'area apre per Maggio che crossa dal fondo. Palla forte, ma traiettoria che finisce lunga.

1' - Subito uno scontro Behrami - Gilardino, l'attaccante rimane a terra qualche secondo per la botta sulla coscia, nulla di grave.

1' - Calcio d'inizio.

Due capitani contro, Cannavaro che domani rischia di essere squalificato e Portanova che rientra dopo la squalifica. Il reato contestato sempre quello, lo stesso che ha fermato Antonio Conte, l'omessa denuncia.

Tutto pronto al San Paolo.

Napoli - Bologna | Le Formazioni Ufficiali


NAPOLI

(3-4-1-2): De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Hamsik, Zuniga; Insigne, Cavani.

BOLOGNA (4-2-3-1) - Agliardi; Motta, Portanova, Antonsson, Cherubin; Guarente, Khrin, Taider; Diamanti, Gabbiadini, Gilardino.

Sarà il posticipo domenicale fra Napoli e Bologna a chiudere la 17° Giornata di Serie A. Per i partenopei le tre partite che mancano prima della sosta natalizia sono fondamentali e due di queste saranno contro il Bologna e sempre in casa. La sfida di questa sera è il "prologo", anche se in realtà per ovvie ragioni si tratta del vero "pezzo forte", della gara secca in programma per gli ottavi di Coppa Italia di mercoledì sera.

Il Napoli di Mazzarri giocherà con una motivazione in più stasera, la possibilità di riscattare immediatamente la sconfitta patita la scorsa domenica contro l'Inter sorpassando nuovamente i nerazzurri al secondo posto. La vittoria della Lazio di ieri ha sì riavvicinato i biancocelesti, ma questo non può che essere uno stimolo per riprendersi la seconda piazza e il ruolo di "anti Juve". Possiamo solo immaginare come il San Paolo potrebbe accogliere la squadra se nel pomeriggio da Bergamo dovesse arrivare qualche buona notizia...

Dal canto suo il Bologna di Pioli avrebbe bisogno di punti per cercare di staccare la zona caldissima della classifica. La trasferta di Napoli non è esattamente la gara in cui i tifosi possono attendersi meraviglie, ma fare risultato su un campo come quello ripagherebbe tante piccole grandi delusione di queste prime 16 giornate giocate con il freno a mano tirato e con pochissimi acuti. Mancano 5 punti e tre partite, l'obiettivo posto da Pioli per raggiungere la quota salvezza parte dal riuscire a "dividere" i 40 punti minimi che rappresentano la soglia di sicurezza equamente fra girone d'andata e di ritorno.

Nel Bologna si ritroverà Portanova, subito titolare nella difesa di Pioli, dopo la fine della squalifica. Il capitano del Bologna, sempre che Diamanti gli dovesse cedere la fascia, potrebbe dare idealmente "il cambio" a Paolo Cannavaro che rischia di chiudere anticipatamente la sua stagione per via di un altro caso di "omessa denuncia" in discussione in questi giorni di fronte alla Disciplinare della FIGC. Il procuratore Stefano Palazzi ha chiesto 6 mesi, dovessero arrivarne anche soltanto 4 il Napoli dovrebbe fare a meno del suo difensore in una fase chiave della stagione.

Pioli ha comunque annunciato che non si chiuderà e si dichiara non "preoccupato" dalla scarsa vena realizzativa di Gilardino:

Se ti chiudi contro le grandi prima o poi vieni punito, ce la giocheremo contro un avversario difficilissimo che sarebbe primo in classifica se si giocasse solo al San Paolo. Non mi preoccupa che Gilardino abbia fatto un gol nelle ultime 10 partite perché ci garantisce comunque tanto lavoro. Non dobbiamo dipendere solo da lui e sono contento se segnano anche altri.

Gila, in ogni caso, ci sarà come punto fermo dell'attacco rossoblù. Dalla parte del Napoli non è tempo di sorprese per quanto riguarda la formazione. Mazzarri, che in conferenza stampa ha dedicato spazio anche alle vicende legate alla giustizia sportiva e teme la penalizzazione in punti per il suo Napoli, confermerà integralmente gli undici titolari usciti sconfitti da San Siro. Stessa difesa, stesso centrocampo e stesso tridente formato da Hamsik a sostegno di Cavani ed Insigne.

Napoli - Bologna | Le probabili formazioni

Napoli: De Sanctis, Gamberini, Cannavaro, Britos, Maggio, Behrami, Inler, Zuniga, Hamsik, Insigne, Cavani. A Disposizione: Rosati, Grava, Campagnaro, Fernandez, Aronica, Mesto, Dzemaili, Donadel, Dossena, El Kaddouri, Vargas, Pandev. All. Walter Mazzarri

Bologna: Agliardi, Motta, Portanova, Antonsson, Morleo, Krhin, Guarente, Diamanti, Taider, Gabbiadini, Gilardino. A Disposizione: Stojanovic, Carvalho, Garics, Cherubin, Radakovic, Kone, Riverola, Pasquato, Paponi. All. Stefano Pioli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail