Chelsea sconfitto: Materazzi attacca Benitez su Twitter

Rafael Benitez non sta passando bei momenti, impegnato come è a fronteggiare i problemi attuali quale allenatore del Chelsea (la sconfitta contro il Corinthians nella finale di Mondiale per Club ma anche lo scarso feeling coi tifosi dei blues) e a dare un gioco ai londinesi. L'ex allenatore di Valencia, Liverpool e Inter sarà sicuramente impegnato a gestire questo periodo delicato e non avrà troppo tempo per curarsi delle frecciatine che puntualmente gli arrivano da ex interisti; alla Pinetina il tecnico spagnolo, pur vincendo una Supercoppa Italiana e un Mondiale per Club, non lasciò un buon ricordo come testimoniato, ad esempio, dagli sfottò di Mourinho e Maicon durante una rimpatriata a Manchester.

Il laterale brasiliano e lo Special One ironizzarono "mettendo in mezzo" anche Marco Materazzi, uno dei più grandi detrattori di Rafa Benitez, tanto che quando smise col calcio nell'estate 2011 si rivolse al suo penultimo allenatore con parole per niente morbide: "Rispondo con le parole che Jamie Carragher ha scritto nella sua autobiografia: Benitez è uno di quelli che sanno talmente tutto loro che se lo incontri un sabato sera al pub, dopo cinque minuti gli tiri un cazzotto". Oggi, subito dopo la sconfitta del Chelsea in Giappone, ha punzecchiato ancora Benitez tramite un tweet velenoso:

"Ragazzi mio Figlio piange per il Chelsea, Che impresa ad Abu Dhabi... Siamo riusciti a vincere senza Allenatore !!! Lo dicevo io...".

Il riferimento è alla vittoria dell'Inter negli Emirati Arabi Uniti di due anni fa, la conquista del Mondiale per Club battendo in finale il Mazembe con Benitez in panchina (e prossimo alle dimissioni): secondo Materazzi la squadra vinse senza allenatore, l'ennesima dimostrazione che l'attuale manager del Chelsea visse davvero mesi di incomprensione pura in quel di Milano.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: