Ufficiale: Beppe Iachini è il nuovo allenatore del Siena

Il Siena ha appena ufficializzato sulle pagine del proprio sito ufficiale l'ingaggio di Beppe Iachini per la guida della prima squadra. L'ex tecnico della Sampdoria arriva così in toscana per sostituire Serse Cosmi, esonerato ieri dopo la sconfitta nel derby contro la Fiorentina. In questo momento i bianconeri occupano l'ultimo posto in classifica a quota 11 punti, ma nel conteggio pesa la penalizzazione di 6 punti inflitta in estate dalla giustizia sportiva nell'ambito del processo sul calcioscommesse. Queste le prima parole di Iachini da allenatore del Siena:

“Sono abituato a parlare sul campo, prometto il massimo del lavoro e dell’entusiasmo per raggiungere l’obiettivo della permanenza in Serie A. Se sono qui è perché credo in questo gruppo e nella capacità dei ragazzi. Ringrazio la Società della stima e della fiducia, che cercherò di ripagare ogni giorno con l’impegno sul campo per costruire mattone per mattone la nostra salvezza”.

Il presidente Massimo Mezzaroma si aspetta che la sua squadra possa ricominciare a conquistare punti fin da subito, dopo i risultati molto negativi dell'ultimo periodo. I bianconeri hanno infatti perso le ultime tre partite disputate contro Roma, Catania e Fiorentina, segnando 3 gol e subendone addirittura 10. L'ultima vittoria dei toscani risale al 17 novembre scorso, quando il Siena si impose 1-0 in casa contro il Pescara allora allenato da Stroppa. Queste le parole del massimo dirigente senese:

“Ho preso la decisione di un cambio in panchina dopo la sconfitta di Firenze, perché credo fermamente nelle capacità dei nostri giocatori e nelle possibilità di salvezza. Dobbiamo riprendere un filo che abbiamo smarrito nelle ultime partite e ritengo che mister Iachini abbia gli stimoli e le capacità giuste per farlo. Ringraziando chi l’ha preceduto per il lavoro svolto, sono convinto che da oggi si debba ripartire con ancora più voglia e certezze di poter rendere reale il nostro sogno”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail