Sampdoria: esonerato Ferrara. Via anche il Ds Sensibile, in arrivo Delio Rossi e Carlo Osti

E' finita l'avventura di Ciro Ferrara sulla panchina della Sampdoria. La decisione è stata presa dalla famiglia Garrone, che ha chiuso anche il rapporto di collaborazione con il Ds Pasquale Sensibile, responsabile dell'ultimo calciomercato oltreché della scelta di affidare la guida tecnica a Ferrara. Fatali per il tecnico napoletano le ultime due sconfitte contro Udinese e Catania, ma soprattutto un gioco non certamente brillante. Evidentemente la proprietà si aspettava di più da Ferrara e Sensibile, nonostante la Sampdoria abbia attualmente 3 punti di margine sulla zona retrocessione, con sei squadre alle sue spalle.

Secondo indiscrezioni giornalistiche, Ferrara dovrebbe essere sostituito da Delio Rossi esonerato dalla Fiorentina nel finale dello scorso campionato dopo l'aggressione fisica ad Adem Ljajic che lo aveva contestato apertamente dopo una sostituzione. Al posto di Sensibile dovrebbe invece arrivare Carlo Osti, ex Direttore Sportivo dell'Atalanta dal 2006 al 2010, che in estate non ha rinnovato l'accordo che lo legava al Lecce dopo la retrocessione d'ufficio in Lega Pro della formazione salentina.

Il nuovo Ds arrivando adesso a Genova potrà subito iniziare a lavorare sul mercato di gennaio, per regalare al nuovo tecnico qualche giocatore utile alla causa. Sul rendimento della squadra di Ciro Ferrara hanno pesato anche i molti infortuni avuti fino a questo momento dai doriani; la lunga assenza di Maxi Lopez, ad esempio, ha senz'altro influito pesantemente sulla gestione del partenopeo, che non aveva in panchina giocatori all'altezza di sostituire l'argentino ex Milan.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: