Barcellona sotto choc: Vilanova subisce una ricaduta, era stato operato per un cancro l'anno scorso

Tito Vialanova, allenatore del Barcellona, sarebbe di nuovo gravemente ammalato, questa la terribile notizia iniziata a circolare nella tarda mattinata, diffusa inizialmente da Mundo Deportivo e Sport. Ai due quotidiani tradizionalmente vicini al Barça si sono poi aggiunti anche gli altri, anche se ancora non è arrivata nessuna conferma da parte del club catalano. All'inizio mattinata i blaugrana con un comunicato stampa avevano annunciato che la conferenza stampa pre natalizia del presidente Sandro Rosell, prevista per oggi, era stata cancellata, così come tutte le attività natalizie in programma tra cui la cena degli auguri di questa sera. Ulteriori dettagli sono stati promessi per la giornata, ma le anticipazioni della stampa gettano nell'angoscia tutto il popolo del Barça che di notizie di questo tipo ne ha già dovute ascoltare fin troppe negli ultimi anni.

Tito Vilanova il 22 novembre dello scorso anno, quando ricopriva il ruolo di vice allenatore di Guardiola, aveva subito un intervento chuirurgico per la rimozione di un cancro che aveva colpito la ghiandola carotide. Sembrava che tutto fosse finito lì, invece oggi è arrivata la notizia terribile di una nuova ricaduta che lo costringerà ad abbandonare per un po' la sua panchina. Secondo l'emittente televisiva spagnola Cuatro il tecnico avrebbe già lasciato il suo posto di allenatore e la società sarebbe già in contatto con il suo sostituto che dovrà guidare la squadra per il resto della stagione, in attesa di capire come si evolve la vicenda. Vilanova lo scorso anno, al ritorno in panchina dopo l'operazione, aveva commentato: "Quello che oggi ti sembra importante, quando succede una cosa così domani non lo è più. In quei momenti pensavo solo ai miei due figli, che hanno ancora bisogno di me".

Ora l'incubo ricomincia e lui avrà bisogno di tanta forza per vincere questa nuova battaglia, avrà al suo fianco tutti i tifosi del Barcellona, i suoi giocatori. Dovrà trarre forza dall'esempio di Abidal, anche il francese ha dovuto lottare contro questo terribile nemico in due occasione e ora sta lavorando per tornare ancora una volta a giocare. A Vilanova e ai blaugrana va l'incoraggiamento di tutto il mondo del calcio, che in questi casi sa mostrarsi coeso nonostante le divisioni inevitabili dettate dal tifo e dalla passione. Seguiranno ulteriori aggiornamenti nel corso della giornata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail