Palermo - Juventus 2-0: partita superba dei rosanero, la squadra di Ferrara mai così male


Dopo il pareggio casalingo con il Bologna, la Juve spreca la seconda occasione per conquistare la testa della classifica. Ciro Ferrara incappa nella prima sconfitta da quando siede sulla panchina bianconera, accade per merito di un Palermo in grande serata. La squadra di Walter Zenga ha disputato una partita meravigliosa e alla fine dei novanta minuti la vittoria per 2-0 gli va anche stretta, i rosanero hanno infatti creato tantissime occasioni da gol, Miccoli ha colpito un palo e Pastore è stato fermato per un fuorigioco inesistente, in offside c'era però il piccolo attaccante pugliese. Di Cavani e Simplicio le firme sui gol che decidono l'incontro (Le Foto di Palermo - Juventus 2-0 - Il Video di Palermo - Juventus 2-0).

Palermo in campo con Miccoli e Cavani avanti, Pastore a sostegno. In porta confermato il giovane Sirigu. La coppia d'attacco juventina è invece formata da Amauri e Iaquinta, dietro il solito rombo con vertice alto occupato da Diego, in campo dal primo minuto anche Poulsen al posto dell'assente Marchisio. I padroni di casa partono subito forte, al pronti via Cassani scende sulla destra e mette dentro una palla che nessuno però raccoglie. Nei primi minuti della gara i bianconeri sembrano però essere in partita e spingono gli avversari nella propria metà campo. Sirigu fa venire i brividi ai tifosi quando effettua un disimpegno prima in dribbling su Amauri e poi con un pallonetto su Camoranesi.

Poi i siciliani si rendono pericolosi con i soliti noti, Miccoli e Cavani danno più di qualche problema alla retroguardia juventina. Dall'altro lato invece è difficile trovare spazi visto che la squadra di Zenga disputa una gara molto attenta. La partita tutto sommato sembra equilibrata, a cambiare le carte in tavola ci pensa ancora una volta in negativo Felipe Melo che perde una brutta palla a centrocampo. Pastore se ne impossessa e lancia Cavani, l'attaccante entra in area e scarica un potente destro che risulta imprendibile per Buffon, il Palermo è in vantaggio. Ci si aspetta la reazione della Juve e arriva invece il raddoppio palermitano. Dopo soli cinque minuti Miccoli batte una punizione dalla sinistra, Simplicio sbuca dal mucchio e più lesto di tutti sigla il 2-0.

Nella ripresa le squadre tornano in campo senza modifiche, Ferrara conferma il suo undici nonostante lo svantaggio maturato. Nei primi minuti i bianconeri potrebbero subito accorciare le distanze, ma le conclusioni di Amauri e Poulsen non sono fortunate. Il copione del secondo tempo diventa abbastanza monotono, ospiti che disordinatamente provano a rientrare in partita e Palermo veloce in ripartenza. Le occasioni per i rosanero fioccano, Pastore si vede fischiare un fuorigioco inesistente quando avrebbe potuto presentarsi solo davanti a Buffon, Miccoli colpisce un palo. Per la Juve da registrare solo una punizione di Diego che si infrange sulla traversa dopo essere stata smanacciata da Sirigu.

Termina quindi con una netta e meritata vittoria per il Palermo che ha saputo aggredire la Juventus per tutti i novanta minuti. Grossa involuzione della Juve che ha disputato una partita davvero pessima. La squadra di Ferrara è apparsa lenta e impacciata, Felipe Melo commette errori troppo gravi per il ruolo nevralgico che occupa, Diego fatica ad accendere la luce, Amauri continua a stare nell'ombra. Ora c'è la pausa per gli impegni della nazionale e ci sarò molto da lavorare per risolvere i tanti problemi emersi in quest'ultima settimana. Palermo si gode il successo e può invece pensare con maggiore ottimismo al futuro.

Tabellino

PALERMO-JUVENTUS 2-0 (2-0)

MARCATORI: Cavani al 37', Simplicio al 42' p.t.

PALERMO: Sirigu; Kjaer, Bovo, Migliaccio; Cassani, Simplicio, Bresciano (29' s.t. Nocerino), Balzaretti; Pastore (40' s.t. Budan); Cavani (32' s.t. Goian), Miccoli. All. Zenga.

JUVENTUS: Buffon; Zebina (31' s.t. Grygera), Legrottaglie, Chiellini, Grosso; Camoranesi (25' s.t. Trezeguet), Felipe Melo, Poulsen; Diego (18' s.t. De Ceglie); Iaquinta, Amauri. All. Ferrara.

ARBITRO: Orsato.

NOTE: Ammoniti: Camoranesi, Legrottaglie, Cassani, Zebina, Pastore, Grygera. Recupero: 2 p.t.'; 4' s.t..



Le Foto di Palermo - Juventus 2-0





















  • shares
  • +1
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: