Diretta Serie A Cagliari-Juventus 1-3 Risultato Finale | Pinilla al 16' (sardi in 10) poi doppietta di Matri e gol di Vucinic

51' - Termina la partita, 3-1 per la Juventus. Match molto difficile per i bianconeri che sono scesi in campo bloccati. Il Cagliari ne ha approfittato, ma poi ha subito il ritorno della squadra di Conte nella ripresa.

Cagliari - Juventus 1-3: le foto della partita

Cagliari - Juventus 1-3: le foto della partita
Cagliari - Juventus 1-3: le foto della partita
Cagliari - Juventus 1-3: le foto della partita
Cagliari - Juventus 1-3: le foto della partita

Cagliari-Juventus 1-3: il video dei gol

50' - Terzo gol della Juventus! Segna Vucinic su servizio di Giovinco, partita chiusa

47' - Gol della Juventus, segna ancora Matri! 2-1! Il Cagliari protesta per un fallo di mano di Vidal, ma dalle immagini sembra involontario e troppo ravvicinato.

46' - Assedio Juve, si salva il Cagliari su un cross dalla destra

45' - Matri da buona posizione non trova il pallone. Ben 6 minuti di recupero decretati

44' - Incredibile parata di Agazzi su colpo di testa di Asamoah! Il pallone poi finisce sul palo: arriva Vucinic che calcia a lato da buona posizione

41' - Ancora un tiro di Vucinic. Para facilmente Agazzi

39' - La Juventus ora assedia il Cagliari nella sua metà campo. Tiro di Vucinic e palla fuori.

35' - Ekdal soffre di crampi, ma il Cagliari ha esaurito le sostituzioni. Resta in campo il giocatore rossoblu, ma non riesce quasi a camminare. Cagliari praticamente in 9 uomini in questa fase

33' - Tiro violento di Matri da fuori area, Agazzi respinge e il Cagliari si salva

30' - Esce Pinilla ed entra Nenè per il Cagliari

29' - Pareggio della Juventus! Gol di Matri che raccoglie una respinta corta di Agazzi dopo un tiro di Vucinic, 1-1!

27' - E Vidal lo sbaglia! Pallone altissimo, il punteggio resta 1-0 per il Cagliari!

26' - Calcio di rigore per la Juventus! Fallo di Del Fabro su Giovinco

23' - Tiro al volo di Padoin che finisce di pochissimo a lato, Juve vicina al pareggio!

19' - Espulso Astori per doppia ammonizione (fallo su Giovinco). Cagliari in 10. Espulso anche l'allenatore Pulga per proteste.

19' - Grandissima occasione per la Juventus! Calcio d'angolo, colpo di testa di Bonucci, palla sulla traversa. Pallone che arriva a Matri, girata al volo e respinta di Agazzi. L'azione continua, Asamoah salta ma non riesce a colpire con precisione di testa perché spinto da Nainggolan da dietro. L'arbitro lascia correre.

16' - Esce Caceres ed entra Padoin per la Juventus

16' - Esce Quagliarella ed entra Matri pe la Juventus.

15' - Percussione di Ekdal che mette il pallone al centro, si salva la Juve. Poi un'altra ammonizione per fallo di Pisano su Lichtsteiner

14' - Bel tiro di Sau da fuori area, Buffon è attento e blocca

12' - Ammonito Dessena per fallo su Giovinco

9' - Ammonito anche Lichtsteiner per fallo su Sau. Partita nervosa

8' - Pulga corre ai ripari togliendo Murru a rischio seconda ammonizione e facendo entrare Perico

7' - Tiro di Quagliarella murato da Astori

6' - Si scaldano gli animi, la Juve chiede un'altra ammonizione per Murru dopo questo fallo su Vidal

5' - Tiro di Pinilla alto sulla traversa

3' - Tiro di Marchisio, blocca Agazzi

2' - Lichtsteiner va via sulla fascia destra, si salva la difesa del Cagliari

1' - Cagliari subito pericoloso, Pinilla però commette fallo su Buffon

1'- E' iniziata la ripresa!

45' - Termina il primo tempo, 1-0 per il Cagliari. Decide, finora, il calcio di rigore segnato da Pinilla. Juventus troppo lenta nella manovra e molle nei contrasti, Cagliari agonisticamente molto carico e attento su ogni pallone.

44' - Tiro di Pirlo da fuori area, facile la parata di Agazzi

39' - Rischia il calcio di rigore contro il Cagliari per questo contatto tra Astori e Quagliarella

37' - Ammonito anche Davide Astori per fallo su Giovinco

34' - Il Cagliari è attentissimo in fase difensiva e si fa vedere abbastanza pericolosamente in avanti quando riesce ad andare in contropiede

32' - Bel tiro al volo di Quagliarella, pallone fuori da posizione e con coordinazione precaria. Sarebbe stato un grandissimo gol.

29' - Ancora un'ammonizione, stavolta per Murru dopo un fallo su Lichtsteiner. Partita molto contratta.

27' - Ammonito Vidal per fallo su Pinilla

24' - Ancora Lichtsteiner in avanti, lo svizzero non riesce a colpire bene il pallone in area di rigore

20' - Ammonito Ariaudo per fallo su Giovinco

20' - Lichtsteiner prova a metterla in mezzo dalla destra, Agazzi è attento

17' - Pronta risposta della Juventus: cross di Asamoah, Quagliarella non ci arriva per un soffio

16' - Gol di Pinilla, trasformazione perfetta!!! 1-0 per il Cagliari

15' - Calcio di rigore per il Cagliari!!! Fallo di Vidal su Sau, il giudice di porta suggerisce a Damato il penalty!

12' - Tunnel di Giovinco ad un difensore del Cagliari, pallone che raggiunge Marchisio, ma il centrocampista juventino non trova Quagliarella per l'assist decisivo

9' - Calcio d'angolo per la Juve, pallone che arriva a Marchisio che calcia al volo. La difesa del Cagliari respinge

6' - Cagliari molto aggressivo in questa prima fase, la juve fatica a orchestrare la manovra

2' - Ci prova subito il Cagliari con Ekdal, pallone in angolo. Nulla di fatto sull'azione successiva

1' - E' iniziata la partita! Stadio desolatamente vuoto a Parma, non è una bella immagine per la Serie A...

Cagliari - Juventus, ore 20.45 | Le formazioni ufficiali

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Astori, Ariaudo, Avelar; Dessena, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Pinilla, Sau. A disp.: Avramov, Rossettini, Del Fabro, Murru, Perico, Casarini, Ceppelini, Thiago Ribeiro, Nenè. All.: Lopez-Pulga

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Giovinco. A disp.: Storari, Rubinho, De Ceglie, Marrone, Padoin, Pogba, Giaccherini, Isla, Vucinic, Matri. All.: Conte

Tra circa tre ore Cagliari e Juventus scenderanno in campo al Tardini di Parma. Pubblicheremo le formazioni ufficiali non appena saranno diramate. Calcioblog seguirà l'evento con aggiornamenti e foto in tempo reale, buona diretta!

Il confronto tra Cagliari e Juventus si giocherà a Parma domani sera alle 20.45. Si tratta dell'ennesima decisione legata alle vicende dello stadio "Is Arenas" che sfavorisce la squadra allenata da Pulga e i tifosi del club rossoblu. Anche stavolta Cellino si è dovuto adeguare come accade prima della gara tra Cagliari e Roma in cui invitò i sostenitori sardi a recarsi allo stadio, partita poi persa a tavolino dai sardi (ma la decisione non è ancora definitiva). Tutto nasce da una mancata deroga del sindaco di Quartu Sant'Elena sull’agibilità dell'impianto. Con un giallo perché i documenti sono arrivati in ritardo. La Lega Calcio non ha potuto far altro che ufficializzare il "trasloco" dall'isola al capoluogo emiliano.

Non mancano tutti gli intralci del caso per gli spettatori, compresi i biglietti già acquistati dai tifosi della Juventus e soprattutto del Cagliari, ai quali va data tutta la nostra comprensione: domani, durante le ore della partita, presenzieranno ad una “veglia” fuori lo stadio Is Arenas per rappresentare "la morte della nostra pazienza". Cellino, pochissimi minuti fa, ha attaccato la società bianconera dai microfoni di Sky Sport 24, a suo dire responsabile del pasticcio per non aver avallato un'autorizzazione. Il numero uno del Cagliari è una furia e tira in ballo cose poco contigue con la questione dell'agibilità. Cellino dovrebbe, però, fare mea culpa per le sue responsabilità perché la normalità, vale a dire giocare nel proprio territorio per la squadra di casa, sta diventando un fatto quasi straordinario.


Quantomeno curioso il fatto che il Cagliari si ritroverà al Tardini ad una settimana dall'1-4 subito nello stesso stadio contro il Parma. In casa Juventus oggi l'attenzione era concentrata maggiormente sul sorteggio degli ottavi di finale di Champions League. Ai bianconeri toccherà il Celtic Glasgow, un accoppiamento salutato con un certo ottimismo dall'entourage del club e soprattutto dai tifosi della Vecchia Signora. La Juventus viaggia a gonfie vele in campionato e gli addetti ai lavori del settore giornalistico si affannano da settimane per identificare la cosiddetta "AntiJuve". La vittoria della Lazio contro l'Inter fa salire le quotazioni della formazione di Petkovic, ma il distacco e la forza dei bianconeri sembrano fattori insormontabili, almeno per il momento. Antonio Conte, nella conferenza stampa della vigilia, risponde implicitamente a Cellino dopo aver anticipato i suoi dubbi sulla presenza di Vucinic in campo:

"Vucinic ha un fastidio al tendine, faremo le necessarie valutazioni dopo la rifinitura: giocherà la squadra migliore. Ieri pomeriggio non sapevamo dove avremmo giocato e come preparare la rifinitura e la partenza. Siamo parte lesa. Spiace che si arrivi all'ultimo per prendere decisioni del genere. Mi auguro che come per altre situazioni queste cose facciano riflettere e si possa migliorare".

Le probabili formazioni di Cagliari - Juventus | 21/12/2012 ore 20.45


Cagliari

(4-3-1-2): Agazzi; Perico, Canini, Astori, Pisano; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Thiago Ribeiro, Pinilla.
A disp.: Avramov, Gozzi, Ariaudo, Dessena, Larrivey, Ibarbo, Nené. All.: Ficcadenti Squalificati: Agostini (1) Indisponibili: Rui Sampaio, El Kabir

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Giaccherini; Borriello, Vucinic
A disp.: Storari, Caceres, Estigarribia, Pepe, Del Piero, Quagliarella, Matri. All.: Conte Indisponibili: De Ceglie

Cagliari - Juventus | I Precedenti


I due club si sono incontrati in 64 occasioni in Serie A. Il bilancio vede in vantaggio la Juventus con 29 vittorie, 24 pareggi ed 11 affermazioni del Cagliari (80 gol fatti dai bianconeri, 54 dai sardi). Cagliari-Juventus, come accennato poco fa, è andato in scena in 32 occasioni: ancora una volta il bilancio è a favore della Vecchia Signora ma di pochissimo: 11 vittorie, 12 pareggi e 9 affermazioni dei sardi (28 gol della Juve contro, stessa cifra di reti per il Cagliari).

  • shares
  • Mail