Milan, Massimiliano Allegri vuole continuare la striscia positiva: "Tre punti con la Roma"

L'appetito vien mangiando e Massimiliano Allegri vuole continuare ad assaporare il gusto dei tre punti. Il Milan, ormai, sta abituando bene il suo allenatore visto che, quella ottenuta in casa con il Pescara domenica scorsa, è stata la quarta vittoria consecutiva e il quinto risultato utile di fila.

L'allenatore toscano, però, sa benissimo che la partita dell'Olimpico contro la Roma non sarà affatto una sfida facile. Dalle parole di Allegri, infatti, si evince preoccupazione non solo per la presenza in campo del capitano Francesco Totti ma anche riguardo l'allenatore giallorosso, Zdenek Zeman, per il quale Allegri ha speso parole di stima.

Queste sono state le sue dichiarazioni su Totti tratte da La Gazzetta dello Sport:

Non è così vecchio, sembra che si tolga qualche anno: corre e inventa sempre qualcosa, giocatori così è sempre meglio che non ci siano, sportivamente parlando.

Di seguito, invece, le affermazioni su Zeman riportate da Sport Mediaset:

Zeman è uno dei tecnici più bravi, uno dei migliori insegnanti di calcio che ci sono in circolazione e la Roma è pericolosa.

E' proprio la disposizione tattica giallorossa a far preoccupare maggiormente il tecnico rossonero ma Allegri crede nel colpaccio. Le dichiarazioni riportate da La Gazzetta dello Sport:

Sarà una partita difficile, andiamo con l'idea di vincere e fare un altro passo avanti in classifica, contro una delle avversarie tatticamente meglio organizzate del campionato. Dovremmo affrontarli alla pari, mentre tecnicamente basterà una prestazione discreta.

Allegri vuole continuare a godersi l'ottimo momento della sua squadra dopo lo sbando iniziale al quale tutti abbiamo assistito. Le dichiarazioni da Sport Mediaset:

C'è voluto tempo per trovare l'equilibrio, come squadra e come ambiente, dopo il mercato della scorsa estate. Ora somigliamo ad una squadra. Ci siamo avvicinati alle posizioni che contano, ma dobbiamo andare avanti così. Spero che il 2013 sia un anno migliore del precedente, credo che il Milan continuerà a crescere grazie ai progressi dei singoli giocatori.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail