Roma - Milan 4-2 | Risultato finale | Burdisso, Osvaldo e doppietta di Lamela, nel finale in 10 contro 11 Pazzini e Bojan accorciano

48' - Fischio finale! Roma - Milan 4-2! I rossoneri nel finale accorciano anche grazie all'inferiorità numerica, ma i giallorossi hanno dominato. In gol Burdisso, Osvaldo, Lamela due volte. A due dalla fine il rigore di Pazzini e il gol di Bojan non bastano.

45' - Tre minuti di recupero.

43' - ANCORA GOL DEL MILAN!! Splendido assist di El Shaarawy per Pazzini che schiaccia di testa, Goicoechea respinge e Bojan appoggia in rete.

42' - GOL MILAN! PAZZINI TRASFORMA DAL DISCHETTO!

41' - Rigore per il Milan! Tiro da lontano di Muntari, Goicoechea stavolta sbaglia e lascia lì il pallone. Pazzini (partito in fuorigioco, non rilevato) si avventa sul pallone e si fa stendere. Anche ammonito il portiere. Cambia poco.



39' - L'inferiorità numerica dei giallorossi non cambia il match. Partita praticamente finita, poca intensità. Intanto su una punizione di Pjanic ha la peggio Muntari che viene colpito al volto.

34' - Standing Ovation per il Capitano, Francesco Totti, sostituito dal giovanissimo Romagnoli per questi ultimi 10 minuti.

32' - Espulso Marquinhos!! Fallo di mano del centrale brasiliano su El Shaarawy che cercava di saltarlo con un pallonetto e avrebbe avuto la strada spianata vero la porta. Decisione severa, ma che ci sta dal punto di visto regolamentare.

31' - Ultimo cambio nel Milan, entra Muntari, esce Ambrosini.

27' - Goicoechea, ancora lui!!! Nega il gol a Bojan che aveva piazzato il piatto su uno dei rari buchi della difesa giallorossa. Il portiere che ha preso il posto a Stekelenburg protagonista del match.

25' - Doppio palo di Boateng! Assist di Bojan, il ghanese va di testa e Goicoechea si supera mandando la palla sul palo, Boateng ci riprova a trova nuovamente il legno. Bravo il portiere, un po' sfortunato il Milan qui.

24' - Secondo cambio nel Milan, fuori Robinho dentro Bojan.

23' - Doppio cambio per Zeman: fuori Lamela e Osvaldo, dentro Florenzi e Destro.

21' - Assist profondo d'esterno di Totti, superlativo, Pjanic si ingolosisce e prova il tiro al volo che finisce fuori.

18' - Il Milan sotto di quattro gol prova a reagire, ma Goicoechea respinge il tiro di Robinho, poi para il secondo tentativo di Boateng.

16' - GOOOOOOOOLLL LA-ME-LA!!! POKER GIALLOROSSO! L'argentino inizia l'azione, palla larga per Balzaretti, cross perfetto e colpo di testa vincente. Di testa la difesa del Milan non la prende mai.

14' - Pazzini lanciato nello spazio, Burdisso lo chiude in angolo.

12' - Giallo per Ambrosini, fallo su Lamela, brutto e pericoloso. Giusta l'ammonizione.

10' - Primo cambio Milan, fuori Nocerino dentro Pazzini. Tridente "puro" per i rossoneri.

8' - El Shaarawy in mezzo a quattro, riesce a liberarsi, Burdisso lo aggancia. Giallo per l'argentino.

7' - Azione d'attacco insistita del Milan, De Sciglio (in leggera posizione di fuorigioco, non rilevata) prova il tiro ma non trova il giusto impatto con il pallone pressato dai difensori. Poi è Yepes a non riuscire ad inquadrare la porta di testa.

5' - Il copione non sembra cambiato rispetto al primo tempo.

4' - Totti vicino al quarto gol! Il capitano si ritrova in ottima posizione e prova il tiro da posizione leggermente defilata, il suo diagonale finisce fuori di poco.

2' - Calcio d'angolo senza esito per il Milan.

1' - Ricomincia la gara, vedremo se in questi 45 minuti il Milan saprà reagire.

Nessun cambio nell'intervallo.

Roma - Milan | Il primo tempo finisce 3-0

45' - FINE PRIMO TEMPO! 3-0 PER LA ROMA!! Apre Burdisso, raddoppia Osvaldo e arrotonda Lamela. Milan annichilito.



44' - Scarsa qualità del giro palla rossonero, dopo un prolungato possesso palla è Yepes a dover prendere l'iniziativa inserendosi centralmente e scaricando una palla che finisce sul fondo, imprendibile per i compagni.

40' - Triangolo tentato da Nocerino e Constant, l'esterno del centrocampista è troppo lungo per l'ex Genoa.

39' - Il Milan cerca spazi, ma il centrocampo della Roma copre molto bene. De Rossi appare in gran serata, qualità e quantità sino ad ora.

35' - Conclusione murata di El Shaarawy, ma la Roma fa grande densità in difesa. Difficile passare senza un colpo di genio.

33' - Totti protegge su De Sciglio e fa finire la sfera in fallo di fondo, gran partita del capitano giallorosso che dà una mano anche in difesa con grande applicazione.

32' - Soffre tanto, tantissimo, la retroguardia rossonera. La Roma è aggressiva, ma gioca sul velluto ed è pericoloso ad ogni verticalizzazione.

30' - TRE A ZERO ROMA!!! IN GOL LAMELA!!! Che bagno per i rossoneri, assist splendido di De Rossi per l'argentino che al primo pallone toccato in partita si trova a tu per tu con Amelia e lo batte senza esitazione.

28' - Farraginosa la circolazione palla del Milan, Yepes in difficoltà sul pressing di Totti butta la palla in fallo laterale.

26' - Elevata capacità realizzativa, sempre pericolosa la Roma, Totti ispira, Osvaldo grande protagonista. Situazione difficile per il Milan.

23' - GOOOOOOOOOOLLL ROMA!!! PABLO DANIEL OSVALDO!!! 2-0!! Fragilissima la retroguardia del Milan, Totti crossa per Osvaldo che umilia sullo stacco Yepes e fa carambolare la sfera sul palo interno. Immobile Amelia.

22' - Rossoneri in pressione, su un calcio d'angolo dalla destra Mexes salta tutto solo ma non trova il tempo per l'incornata. La difesa giallorossa libera un po' in affanno.

20' - Il Milan cerca di riorganizzarsi, ma nonostante il possesso palla latitano le giocate di qualità.

17' - Grande Goicoechea!!! Assist splendido di Robinho, El Shaarawy tutto solo viene fermato in uscita bassa dal portiere della Roma, splendido intervento!

14' - Roma sulle ali dell'entusiasmo, Totti va via a Yepes che lo trattiene: cartellino giallo.

11' - GOOOOOOOOOOL DELLA ROMA!!! Sul calcio d'angolo che segue la super parata di Amelia traiettoria tesa in mezzo per la testa di Burdisso che mette in rete!

10' - Miracolo di Amelia!! Break giallorosso, Osvaldo dal limite ha il tempo di aggiustarsi la palla e calciare, il portiere del Milan manda in angolo.

9' - Totti si invola sulla fascia, cross basso, chiude Yepes sul primo palo l'inserimento di Osvaldo.

7' - De Rossi in percussione centrale, salta Ambrosini, arriva al limite dell'area e prova calciare quando è sbilanciato. Amelia blocca.

5' - Dopo un inizio veemente le squadre sembrano studiarsi. Altro fuorigioco per il Milan, funziona la linea alta di Zeman in questa fase.

2' - Verticalizzazione per Osvaldo, Yepes copre su Osvaldo mandando in angolo. Corner sprecato dai giallorossi.

2' - Nocerino fermato in fuorigioco, decisione giusta.

1' - Dopo 40 secondi subito un'iniziativa di El Shaarawy che calcia con il destro, palla larga.

1' - Fischio d'inizio, partiti, primo possesso palla per il Milan.

20.40 - Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo. De Rossi viene premiato per aver raggiunto il traguardo delle 400 presenze in maglia giallorossa.

20.35 - Dieci minuti al fischio d'inizio. Tutto pronto a Roma.

20.14 - Ecco le formazioni ufficiali di Roma - Milan. L'unica novità rispetto alla indiscrezioni della vigilia è la presenza dell'americano Bradley nel centrocampo dei giallorossi al posto del giovane Florenzi.

Roma - Milan | Le formazioni ufficiali

Roma (4-3-3): Goicoechea; Piris, Marquinhos, Burdisso, Balzaretti; Bradley, De Rossi, Pjanic; Lamela, Osvaldo, Totti. All. Zeman.

Milan (4-3-3): Amelia; De Sciglio, Mexes, Yepes, Constant; Montolivo, Ambrosini, Nocerino; Robinho, Boateng, El Shaarawy. All. Allegri.

20:05 - Tra 40 minuti il fischio d'inizio di Roma - Milan, posticipo della 18esima giornata ed ultima partita della nostra Serie A prima della sosta natalizia. Appena verranno rese note vi comunicheremo le formazioni ufficiali scelte da Zeman ed Allegri. Appuntamento alle 20:45 la cronaca in tempo reale della partita.

Roma - Milan | Le probabili formazioni

Roma: Goicoechea, Piris, Burdisso, Marquinhos, Balzaretti, Pjanic, De Rossi, Florenzi, Lamela, Osvaldo, Totti. A Disposizione: Lobont, Stekelenburg, Dodò, Romagnoli, Bradley, Perrotta, Tachtsidis, Destro, Lopez. All. Zdenek Zeman

Milan: Amelia, De Sciglio, Mexes, Yepes, Constant, Montolivo, Ambrosini, Nocerino, Robinho, Boateng, El Shaarawy. A Disposizione: Abbiati, Gabriel, Abate, Zapata, Bonera, Emanuelson, Muntari, Antonini, Flamini, Pazzini, Niang, Bojan. All. Massimiliano Allegri

La presentazione della partita

La grande sfida che chiude il 2012 della Serie A è Roma - Milan. Il posticipo dell'Olimpico vedrà contrapposte due squadre partite maluccio in questa stagione, ma in evidente ripresa nelle ultime settimane (se si esclude la sconfitta dei giallorossi a Verona con il Chievo). Ad ogni modo dopo una decina di giornate in molti davano per già concluso il campionato sia di Zeman che di Allegri (e si parlava di esonero con più o meno insistenza per entrambi), ora invece i due sono a poche lunghezze dalla zona nobile della classifica, l'unico obiettivo realmente proponibile: la zona Champions League.

Una vittoria ulteriore per il Milan, in trasferta per di più, sarebbe un definitivo salto di qualità nel campionato rossonero. I giallorossi invece, alla luce della sconfitta del Bentegodi contestata da Zeman che addossa le colpe all'arbitro, ha bisogno di iniziare a fare punti anche con le "grandi" dopo la striscia positiva che ha incluso "soltanto" la Fiorentina fra quelle società in grado di lottare per gli stessi obiettivi dichiarati ad inizio stagione della Roma.

Il calendario che si dipanerà di fronte a Totti e compagni all'inizio del 2013 è da incubo: Napoli e Inter in sequenza, quanto basta per far sprofondare nuovamente la Roma al di fuori della lotta per l'Europa che conta se non arriveranno i punti necessari. Vincere con il Milan potrebbe rappresentare l'inizio di un percorso che può davvero ridefinire gli obiettivi a medio termine, per farlo ci sarà bisogno di interrompere la striscia positiva di El Shaarawy e compagni apparsi improvvisamente implacabili dopo aver centrato la qualificazione come secondi classificati agli ottavi di Champions League che ha fruttato l'ennesimo scontro con il Barcellona.

Le foto dell'ultimo Roma - Milan, 2-3 per i rossoneri

Le foto dell\\\'ultimo Roma - Milan, 2-3 per i rossoneri
Le foto dell\\\'ultimo Roma - Milan, 2-3 per i rossoneri
Le foto dell\\\'ultimo Roma - Milan, 2-3 per i rossoneri
Le foto dell\\\'ultimo Roma - Milan, 2-3 per i rossoneri

Dalle dichiarazioni di Allegri filtra un vago ottimismo, anche se non mancano i complimenti a Zeman, allenatore di una delle squadre "tatticamente meglio organizzate del campionato". Per quanto riguarda la formazione non sono previste grosse sorprese fra i rossoneri che insistono con Amelia fra i pali e la difesa con Mexes - Yepes coppia centrale mentre Zapata e Bonera restano le prime alternative pronte in panchina. Anche in attacco si punta alla conferma del tridente "da campionato" con Robinho, Boateng e il Piccolo Faraone, capocannoniere del torneo.

A centrocampo l'unico dubbio è fra Nocerino e Emanuelson, più interdizione o più spinta offensiva? La decisione verrà presa nelle prossime ore. Per quanto riguarda la Roma Zeman ha alcuni equivoci da risolvere. In difesa Castan è indisponibile per squalifica e verrà ripescato Burdisso di fianco a Marquinhos, ma a centrocampo resta il ballottaggio De Rossi - Tachtsidis con Pjanic che potrebbe giocare in posizione più avanzata al posto di Lamela.

Roma - Milan | I precedenti

Nei confronti diretti fra giallorossi e rossoneri è netto il predominio della squadra milanese. In 154 confronti la Roma ha prevalso soltanto in 38 occasioni, 22 delle quali all'Olimpico sfruttando il fattore campo. L'ultimo di questi successi interni in Serie A comincia ad essere piuttosto datato, era il 15 marzo 2008 quando con i gol di Giuly e Vucinic i giallorossi rimontarono la rete di Kakà. Da allora due 0-0 (uno di questi, quello del 7 maggio 2011, consegnò matematicamente lo scudetto al Milan) e la vittoria rossonera della scorsa stagione per 2-3 con doppietta di Ibrahimovic e rete di Nesta. Per la Roma andò in gol anche Bojan, che stasera potrebbe giocare, ma a maglie invertite. Molto gettonato il segno X, non solo nella storia recente. Nel bilancio complessivo alle 71 vittorie rossonere fanno da contraltare anche i 45 pareggi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail