Qualificazioni mondiali, girone caraibico e centronord americano: storica qualificazione per l'Honduras, Costarica allo spareggio contro l'Uruguay


L'Honduras accede alla fase finale del mondiale 27 anni dopo l'edizione spagnola del 1982 (in quell'occasione, prima di essere eliminati, gli honduregni strapparono addirittura un pareggio ai padroni di casa iberici, inseriti nel medesimo girone). Contro il Salvador serviva la vittoria e sperare in un passo falso del Costarica e a regalare la qualificazione all'Honduras ci ha pensato Carlos Pavón al 63esimo minuto. Un passo falso che è puntualmente arrivato in terra statunitense. (Risultati e Classifica)

Il Costarica, infatti, non è andato oltre il 2-2 contro gli USA, già qualificati. Gli americani hanno agguantato il pari durante gli ultimi istanti di gioco. Le reti del match: Brian Ruiz (CRC 21' & 24'), Michael Bradley (USA 72'), Jonathan Bornstein (USA 95+). Termina in parità anche l'incontro, ininfluente, tra Trinidad e Tobago e il Messico (già qualificato).

Risultati
Salvador 0 - 1 Honduras (0 - 0)
Trinidad e Tobago 2 - 2 Messico (1 - 0)
USA 2 - 2 Costa Rica (0-2)

Classifica finale
20 USA (qualified)
19 Mexico (qualified)
16 Honduras (qualified)
16 Costa Rica (play-off with Uruguay)
8 El Salvador (out)
6 Trinidad and Tobago (out)

  • shares
  • +1
  • Mail