Roma-Milan, parla una tifosa rossonera: "Ci hanno tirato le molotov"

Una notizia delle ultime ore riguarda un presunto agguato subito da alcuni tifosi rossoneri che stavano raggiungendo lo stadio Olimpico per assistere all'incontro tra Roma e Milan, vinto dai giallorossi per 4-2. Il sito calciomercato.com ha pubblicato un'intervista ad una tifosa del Milan, l'avvocato Maria Luisa Garatti del "Milan Club Toscolano Maderno". La donna, secondo la testata, è un assidua frequentatrice degli stadi e segue più o meno costantemente il Milan sia in trasferta che in casa. Raggiunta al cellulare (o viceversa?), ha raccontato di una violenta aggressione nei pressi del Foro Italico, da parte di ignoti, ad un pullman che trasportava tifosi rossoneri allo stadio.

Al momento della telefonata il pullman era bloccato all'interno della galleria che conduce allo stadio Olimpico: "Questa vicenda è scandalosa. Mentre stiamo parlando, sono circa le 21 e forse ci stiamo muovendo; ci troviamo nella galleria che porta all'Olimpico, ma quello che è accaduto non è normale". A quanto pare il mezzo è stato preso di mira con asce e molotov:

"Sul nostro bus ci sono 52 persone. Siamo partiti dall'autostrada tutti assieme incolonnati, con la polizia a scortarci. Fino a quando siamo arrivati in strada è stato tutto normale, poi lì è successo l'incredibile. I tifosi della Roma hanno iniziato a lanciare addosso al nostro autobus molotov e asce, aggredendoci da entrambe le parti. Hanno lanciato vetri e quando siamo arrivati in galleria ci hanno fermato".

Maria Luisa Garatti si aspettava protezione, una reazione da parte delle forze dell'ordine: "Non esiste che accada una cosa del genere, soprattutto se sei scortato dalla polizia, per non parlare dello spavento preso quando ci sono venuti addosso".


Roma - Milan 4-2: Le foto della partita

Roma - Milan 4-2: Le foto della partita
Roma - Milan 4-2: Le foto della partita
Roma - Milan 4-2: Le foto della partita

  • shares
  • Mail