La Serie A si ferma, il programma delle vacanze delle 20 squadre

La Serie A è quasi arrivata al suo giro di boa, ieri si è infatti disputata la giornata numero 18, ora però per le 20 squadre è tempo di vacanze. Certo i giorni a disposizione non saranno tantissimi, ma torneranno utili per ricaricare un po' le pile, non tanto dal punto di vista fisico quando da quello mentale. I calciatori passeranno quasi tutti le vacanze in famiglia e pochissimi lasceranno l'Italia, in pratica solo gli stranieri, tutti infatti hanno preferito una soluzione semplice anche in virtù del periodo di sosta che come detto non sarà lunghissimo. Il campionato ripartirà sabato 5 gennaio con due anticipi, sarà impegnata la Lazio seconda in classifica che sfiderà il Cagliari, mentre domenica si giocheranno tutte le altre compreso il big match tra Napoli e Roma.

Le prime due squadre a rimettersi al lavoro saranno Cagliari e Siena, la situazione di classifica non è rosea, soprattutto per i toscani, e allora non c'è un attimo da perdere, il loro ritorno in campo è previsto per giovedì 27 dicembre. Chi invece avrà più tempo di tutti per digerire il panettone saranno gli interisti, per loro il raduno sarà soltanto il 2 gennaio ad Appiano Gentile, Stramaccioni avrà 4 giorni di tempo per preparare la sfida contro l'Udinese che invece sarà al lavoro dal 30 dicembre. La Juventus, dopo il rompete le righe di ieri, si ritroverà a Vinovo il 28 dicembre, il primo dell'anno sarà di libertà per tutti, poi la testa sarà alla Sampdoria. La Roma volerà negli Stati Uniti, ad Orlando in Florida per partecipare al Disney's Soccer Showcase: Zeman dirigerà gli allenamento dal 28 dicembre al 1 gennaio, il 2 è previsto il ritorno in Italia con definitiva ripresa del lavoro il giorno successivo. I giallorossi sono attesi dal Napoli: non saranno pochi tre giorni di lavoro con tanto di jet lag da smaltire vista l'importanza della partita?

I partenopei hanno infatti deciso di ritrovarsi ben primo, Mazzarri ha fissato per lunedì 31 l'appuntamento a Castel Volturno, una settimana piena per non farsi trovare impreparati alla ripresa del campionato. La stessa data è stata scelta anche dalla Lazio di Petkovic che non concederà nessuno sconto ai sudamericani, tutti dovranno ritrovarsi a Formello inderogabilmente per l'ultimo dell'anno. Il 30 sembra comunque essere il giorno preferito da molte squadre, l'ultima domenica dell'anno coinciderà con la fine delle vacanze per la sorprendente Fiorentina di Montella e per il Milan di Allegri, ma hanno scelto lo stesso giorno anche Udinese, Palermo e Atalanta. Insomma il campionato si ferma per 2 settimane, che saranno lunghissime per gli appassionati, ma i calciatori di vacanze ne faranno ben poche, si spiega così, più che con la crisi che non colpisce più di tanto la categoria, la decisione di onorare il vecchio proverbio che vuole che il Natale si festeggi in famiglia.

Di seguito le date di ripresa degli allenamenti delle 20 squadre di Serie A con l'indicazione del prossimo impegno:

Atalanta - Domenica 30 dicembre (Chievo)
Bologna - Venerdì 28 dicembre (Genoa)
Cagliari - Giovedì 27 dicembre (Lazio)
Catania - Sabato 29 dicembre (Torino)
Chievo - Date non ancora comunicate
Fiorentina - Domenica 30 dicembre (Pescara)
Genoa - Sabato 29 dicembre (Bologna)
Inter - Mercoledì 2 gennaio (Udinese)
Juventus - Venerdì 28 dicembre (Sampdoria)
Lazio - Lunedì 31 dicembre (Cagliari)
Milan - Domenica 30 dicembre (Siena)
Napoli - Lunedì 31 dicembre (Roma)
Palermo - Domenica 30 dicembre (Parma)
Parma - Venerdì 28 dicembre (Palermo)
Pescara - Date non ancora comunicate
Roma - Giovedì 27 dicembre, partenza per gli Stati Uniti, giovedì 2 gennaio ripresa degli allenamenti in Italia (Napoli)
Sampdoria - Domenica 30 dicembre (Juventus)
Siena - Giovedì 27 dicembre (Milan)
Torino - Venerdì 28 dicembre (Catania)
Udinese - Domenica 30 dicembre (Inter)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: