Serie B, Recuperi Nona Giornata: l'Ancona vola al comando, Brescia ko, Lecce vittorioso allo scadere sulla Reggina


Dopo i recuperi della nona giornata del torneo cadetto, il sorprendente Ancona, solo pochi mesi fa costretto a disputare i playout per evitare la retrocessione in Lega Pro, si porta da solo in vetta alla graduatoria, piegando per 2-1 tra le mura amiche il Piacenza e scavalcando così sia il Frosinone che la coppia formata da Torino e Cesena, sulle quali ha ora rispettivamente uno e due punti di vantaggio. Per i dorici a segno Schiattarella e il bomber Mastronunzio su calcio di rigore, al quale ha replicato quando ormai era troppo tardi per riequilibrare le sorti dell'incontro il belga Nainggolan.

Sorpresa al Rigamonti di Brescia, dove i padroni di casa devono cedere al Gallipoli, vittorioso con una rete di Sosa nella ripresa. L'Empoli spreca l'occasione di portarsi in terza posizione facendosi raggiungere dalla Triestina dopo aver chiuso la prima frazione di gioco in vantaggio con una rete del solito Eder, mentre a Lecce va di scena un match spettacolare tra i giallorossi salentini e la Reggina, il cui nuovo tecnico Iaconi sogna a lungo il colpaccio, ma deve alla fine arrendersi alla doppietta di Baclet che ribalta la situazione dopo che i calabresi si erano portati in vantaggio due volte con Bonazzoli e Pagano.

Risultati e marcatori dei recuperi della nona giornata di serie B:

Ancona - Piacenza 2-1
41° Schiattarella (A), 71° Mastronunzio (A, Rig.), 73° Nainggolan (P)
Brescia - Gallipoli 0-1
68° Sosa
Empoli - Triestina 1-1
40° Eder (E), 63° Siligardi (T)
Lecce - Reggina 2-2
25° Bonazzoli (R), 45° Marilungo (L), 73° Pagano (R), 83° Baclet (L), 90° Baclet (L)

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: