Genoa, Preziosi: "Borriello e Immobile restano"

Inter - Genoa 1-1: le foto della partita
Marco Borriello resta. Ciro Immobile resta. Ecco le due certezze natalizie di Enrico Preziosi, presidente del Genoa. Il patron del Grifone ha assicurato che l'ex attaccante di Milan, Roma e Juventus non sarà venduto, a meno che la richiesta di cessione non arrivi dal calciatore stesso.
Le parole di Preziosi così mettono fine alle speculazioni che erano sorte nei giorni scorsi, in particolar modo in merito al possibile passaggio di Borriello nell'Inter, come vice-Milito:

Marco Borriello resta qui, a meno che non ci chieda lui stesso la cessione. L'Inter? Ho incontrato i dirigenti nerazzurri, ma non abbiamo parlato di lui. I giornalisti hanno parlato di interesse dei nerazzurri, ma io non ho mai ricevuto richieste.

A Sky Sport Preziosi ha anche smentito il presunto litigio avvenuto tra l'attaccante e il direttore sportivo Rino Foschi, che sarebbe stato alla base dell'assenza del napoletano nella gara contro la squadra di Stramaccioni, per la quale non è stato nemmeno convocato:

Non esiste nessun caso Borriello, il ragazzo si è già spiegato con il direttore sportivo Foschi, con cui non ha avuto alcun dissidio. Contro l'Inter non è stato convocato solo per un problema disciplinare: è arrivato in ritardo agli allenamenti.


Inter - Genoa 1-1: le foto della partita

Inter - Genoa 1-1: le foto della partita
Inter - Genoa 1-1: le foto della partita
Inter - Genoa 1-1: le foto della partita
Inter - Genoa 1-1: le foto della partita

La stessa sicurezza Preziosi la ha ostentata riguardo un altro gioiello rossoblu, più volte considerato ad un passo dal Palermo e dal Pescara:

Sarebbe una pazzia pensare di cedere Immobile.

Su cosa si concentrerà - in entrata - il mercato del Genoa? Sul reparto arretrato:

Abbiamo bisogno di due difensori, per esempio ci interessa Manfredini, ma potrebbe arrivare anche un centrocampista.

  • shares
  • Mail