Siena: esonerato Serse Cosmi

Serse Cosmi non è più l'allenatore del Siena, lo ha comunicato la società nella tarda di serata di domenica con uno scarno comunicato. Decisiva per le sorti dell'allenatore umbro è stata la pesante sconfitta rimediata a Firenze, pesante per le dimensioni ma anche per il morale visto che si trattava di un derby. La decisione era nell'aria fin dalle prime ore del pomeriggio, l'allenatore aveva schivato i giornalisti a fine partita anche se non si era potuto sottrarre alla contestazione messa in piedi da un centinaio di tifosi al ritorno della squadra a Siena. Fonti vicine ai bianconeri parlano di una riunione tra l'allenatore, il ds Antonelli, il presidente Mezzaroma e alcuni giocatori negli spogliatoi del Franchi, poi un lungo colloquio tra lo stesso Cosmi e la società.

Alla fine si è deciso di cambiare, nonostante Cosmi non avesse fatto male fino a questo momento. Il Siena è ultimo in classifica con 11 punti ma pesano come un macigno i sei punti di penalizzazione, senza dei quali la situazione della Robur sarebbe molto più semplice e forse non si sarebbe arrivati a questo epilogo. Non si può negare però che nelle ultime uscite i toscani abbiano fatto decisamente male: dopo essersi fatti notare per l'ottimo reparto difensivo, hanno gettato tutto alle ortiche inanellando una serie di tre sconfitte consecutive arrivate subendo ben 10 gol. Forse oggi chiedere a Cosmi di tornare da Firenze con una vittoria sarebbe stato troppo, ricordiamo che il Franchi è ancora inviolato, ma ha colpito in negativo la poca voglia di combattere, una sorta di rassegnazione che si impadronisce della squadra alla prima difficoltà.

Le migliori immagini di Fiorentina - Siena 4-1: gol di Toni (doppietta), Pizarro, Aquilani e Reginaldo

Le migliori immagini di Fiorentina - Siena 4-1: gol di Toni (doppietta), Pizarro, Aquilani e Reginaldo
Le migliori immagini di Fiorentina - Siena 4-1: gol di Toni (doppietta), Pizarro, Aquilani e Reginaldo
Le migliori immagini di Fiorentina - Siena 4-1: gol di Toni (doppietta), Pizarro, Aquilani e Reginaldo
Le migliori immagini di Fiorentina - Siena 4-1: gol di Toni (doppietta), Pizarro, Aquilani e Reginaldo

Ora la società dovrà cercare rapidamente un sostituto, per il momento non si hanno certezza ma si può comunque azzardare qualche nome. In cima alla lista dei papabili c'è Giuseppe Iachini, ancora sotto contratto con la Sampdoria potrebbe essere stimolato dalla sfida senese, poi si è fatto il nome di Franco Colomba, anche se quest'ultimo è sicuramente meno accreditato rispetto al primo. Domani anche questo nodo sarà sciolto anche perché mercoledì il Siena sarà in campo a Roma contro la Lazio per gli ottavi di finale di Coppa Italia, intanto la squadra partirà per la capitale già domani e resterà in ritiro per tre giorni, per ritrovare serenità e compattezza. Il calendario però fa paura, le prossime due avversarie in campionato si chiamano Napoli e Milan.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail