Amauri è italiano: cosa se ne farà Lippi?


Amauri Carvalho de Oliveira ha giurato questo pomeriggio sulla Costituzione Italiana acquisendo definitivamente il passaporto che, quando iniziò il lunghissimo iter di naturalizzazione, avrebbe dovuto portarlo a disputare i Mondiali con la maglia azzurra. Da oggi Marcello Lippi può contare su di lui, ma le ipotesi che il neo italiano Amauri venga convocato sono pari allo zero.

Il suo rendimento, semplicemente disastroso, lo dovrebbe tenere, nonostante il doppio passaporto, lontanissimo dal Sud Africa. Non che l'Italia possa contare su un quintetto (meglio sestetto) di punte 100% italiche in grado di spaventare più di tanto l'agguerrita concorrenza, ma il brasiliano non sembra proprio in grado di aumentare il potenziale offensivo della nostra nazionale.


Amauri diventa Italiano


Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano



Amauri diventa Italiano

Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
Amauri diventa Italiano
  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: