Lazio - Roma - Si gioca alle 18.30, questioni di sicurezza


Il derby Lazio - Roma sarà anticipato alle 18:30 di domenica pomeriggio invece delle 20:45 come usuale. Alla base di questa decisione ci sono motivi di ordine pubblico, il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro aveva contattato la Lega Calcio per chiedere un'opinione sull'ipotesi di un anticipo, in particolare c'era da verificare oltre alla disponibilità delle due società anche la questione dei diritti televisivi che per il campionato in pay tv appartengono a Sky. C'era però anche da considerare il fatto che la domenica pomeriggio la Rai possedeva l'esclusiva dei diritti in chiaro.

"L'obiettivo principale è quello di garantire maggior sicurezza e serenità a chiunque voglia assistere all'incontro di calcio. Al momento non ci sono notizie tali affinché io possa ordinare l'anticipo la pomeriggio del derby in programma. C'è solo la volontà di garantire più sicurezza sperando che altri comprendano questa esigenza", con queste parole il prefetto ha spiegato la proposta girata alla Lega. Maurizio Beretta si è detto subito disponibile a valutare l'idea e, evidentemente, alla fine si è ritenuto opportuno decidere per l'anticipo.

La partita è di una delicatezza estrema, la Roma ha superato l'Inter in classifica e battendo la Lazio potrebbe avvicinarsi ulteriormente al titolo. Per i biancocelesti alla sconfitta nel derby si aggiungerebbe anche la beffa di aver contribuito al trionfo giallorosso. A preoccupare anche il precedente di sabato pomeriggio: sono stati infatti segnalati incidenti fra tifosi a Formello in occasione del derby tra le due formazioni primavera, per la cronaca in quell'occasione ha vinto la Lazio.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: