Alla vigilia di Barça-Inter Mou punzecchia Balotelli, e spuntano nuove foto dell'attaccante dopo il gestaccio dell'andata


Domanda scontata, quella rivolta dai giornalisti a José Mourinho nella conferenza stampa della vigilia dell'attesissima sfida tra Barcellona e Inter: come mai ha convocato Mario Balotelli dopo il "gran peccato" commesso dalla giovane punta durante la partita d'andata? "Balotelli è qui per colpa di Stankovic che mi ha chiesto di venire anche se squalificato. Gli ho risposto: 'se porto te che non puoi scendere in campo, allora porterò tutti'. E così ho fatto" la risposta lapidaria dello Special One che, come di consueto, non gira troppo intorno all'argomento e quando ha la lingua sciolta dice quello che pensa.

Dunque probabile tribuna per il bizzoso giovane attaccante, che ormai ha i tifosi e buona parte di compagni contro. A nulla sono servite le pseudo-scuse di qualche giorno fa, in cui tra le altre cose poneva l'accento su una sua situazione personale particolare che non gli consentiva di rimanere tranquillo. Beh, a vedere le foto pubblicate dal settimanale Oggi, non pare che abbia molto di cui stare a rimuginare con accessi depressivi, anzi: è stato immortalato in totale spensieratezza nel parco giochi di Gardaland, proprio mercoledì scorso e cioè all'indomani della gazzarra in quel di San Siro.



Sigaretta in mano, fidanzata al fianco (per la cronaca, il suo nome è Betty Kourakou), si ingozza di patatine e hamburger con gli amici e osa anche giri su giostre adrenaliniche. Tutto normale per un ragazzo di 19 anni, non proprio per un atleta ultra pagato che, per di più, la sera prima si è attirato contro le ire di milioni di tifosi nerazzurri. Ma ormai è chiaro che Mario Balotelli è fatto così, ed è simpatico anche per queste sue uscite a cui non eravamo propriamente abituati: dalle comparsate sugli spalti di partite astruse (Milan-Novara, Brescia-Reggina), alle amicizie con vippettini e soubrette, fino ai gesti irriverenti come quello di indossare la maglia degli odiati cugini milanisti. Personaggio emblematico, tanto bravo coi piedi quanto strambo per alcuni atteggiamenti davvero fuori dal comune.


  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: