Calciomercato Lazio | Felipe Anderson e Brayan "Coco" Perea arriveranno in estate | Video

E' un'operazione di calciomercato solamente rimandata quella per Felipe Anderson. Il centrocampista offensivo del Santos Futebol Clube, classe ‘93, calciatore giudicato già importante da molti addetti ai lavori e dagli osservatori internazionali, vestirà al 90% la maglia della Lazio a giugno. Il giocatore era in procinto di trasferirsi nella capitale prima della chiusura del calciomercato invernale, ma l'accordo è saltato per problemi con il fondo inglese che ne detiene parte del cartellino. "Ho preso quattro giocatori" , s’è difeso così Lotito al termine del match contro il Napoli, durante il quale la Curva Nord ha esposto uno striscione di contestazione: «Abbiamo preso Pereirinha, Saha, Perea e siamo in via di definizione per il brasiliano (Felipe Anderson, ndr)».

La cifra per l'acquisto di Felipe Anderson è di circa 10 milioni di euro, non pochi per un giovane. Le parole pronunciate dal direttore sportivo biancoceleste Igli Tare sull'operazione:

"La volontà del ragazzo è di venire qui e anche la Lazio vuole la stessa cosa. Stiamo lavorando per realizzare questa operazione. Si parla troppo di fatti. Non abbiamo nascosto la trattativa, sarebbe stato facile non confermarla e andare avanti per la nostra strada. Lo abbiamo cercato con grande fermezza perché poteva diventare importante, non sottovalutiamo però che questa squadra ha tanto talento. Lo ha dimostrato anche sabato sera. Abbiamo dominato il Napoli, una delle due squadre più forti del campionato. La Lazio ha dimostrato di essere una grande squadra“.

La Lazio ha chiuso la trattativa anche per Brayan Andrés Perea Vargas (Cali, 25 febbraio 1993), detto "El Coco". Si tratta di un calciatore colombiano, attaccante del Deportivo Cali e della Nazionale Under-20 di calcio della Colombia. E' una prima punta agile e veloce nonostante gli 1.89 cm per 80 Kg di peso. Ambidestro, è dotato di un buon ottimo dribbling e di buona tecnica. Dovrà essere testato, ovviamente, in un campionato più competitivo come quello italiano. Arriverà a giugno e dovrebbe firmare un contratto di cinque anni.

  • shares
  • +1
  • Mail