Rassegna stampa 17 febbraio 2013: le prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport


La Gazzetta Sportiva stamattina apre con "Ave Totti! Juve ko" per raccontare la vittoria dei giallorossi determinata dal gran gol del capitano. Nel sommario si sottolinea che il tiro vincente girava a 113 km/h. Contenute proteste di Conte per aver disputato la terza gara in 7 giorni. Nel taglio alto l'Inter resta unita e viaggia in treno con il presidente Massimo Moratti in attesa di affrontare la Fiorentina. A distanza di tre anni torna allo stadio Diego Della Valle. Spazio anche al ciclone Balotelli che ormai punta al derby. Nella spalla la possibilità del Napoli di accorciare a -2 in classifica dalla Juventus e le parole di Mazzarri alla vigilia della gara contro la Sampdoria.

Il Corriere dello Sport riassume così le ultime notizie: "Totti boom! La Juve cade, Napoli sogna". Nel taglio alto il corteggiamento di Moratti al talento viola Jovetic. Nella spalla la replica di Mazzarri alle lamentele di Conte. Quindi la presentazione di Napoli-Sampdoria e le altre notizie. Da Lady Berlusconi che definisce il Barcellona "l'esempio" ai risultati di Serie B.

Tuttosport titola "Doccia scozzese" spiegando che la Juventus paga le fatiche di Glasgow e viene sconfitta anche per merito di un SuperTotti. Nella spalla l'Inter pronta ad affrontare le gare che valgono una stagione. In posizione centrale le attenzioni di Cesare Prandelli per Cerci del Torino in vista di possibili convocazioni in Nazionale. Nel taglio basso le altre notizie: la risposta di Mazzarri alle lamentele di Conte e il passo di Formica per il Palermo nell'anticipo di ieri pomeriggio contro il Chievo.

Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 17 febbraio 2013

Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 17 febbraio 2013
Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 17 febbraio 2013
Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 17 febbraio 2013

  • shares
  • +1
  • Mail