Juve, il primo giorno a Pinzolo


La Juve è la prima squadra di Serie A a radunarsi: ci sono da preparare i preliminari di Europa League, con la prima partita ufficiale già a fine luglio. La truppa bianconera, molto rinnovata rispetto alla scorsa sciagurata stagione, si è ritrovata in Val Rendana ieri pomeriggio; con l'aereo fino a Verona, quindi bus per Pinzolo dove Del Piero e compagni sono giunti alle 17 e 25. Ad attenderli diverse decine di tifosi bianconeri, non entusiasti come qualche anno fa ma comunque calorosi: riservati cori per il capitano e per Delneri, ma a sorpresa incitamenti anche per Diego. A disposizione del nuovo allenatore juventino moltissimi giocatori, compresi l'ultimo arrivato Marco Motta; il tempo di prendere possesso delle camere, tutte rigorosamente doppie, quindi già in campo per una blanda esercitazione fisica.

Oggi invece sveglia alle 7 e 45, colazione e dritti al campo di allenamento; alle 9 e 30 la Vecchia Signora era schierata sul terreno di gioco sotto lo sguardo vigile di Delneri e del suo staff. Tra gli altri anche il preparatore atletico Roberto De Bellis, il 41enne trainer che negli ultimi anni si è guadagnato l'appellativo di "mister zero infortuni"; l'anno scorso solo Accardi sul finale fu vittima di un risentimento muscolare, per il resto nessuno della Sampdoria ebbe acciacchi: questo perché la sua filosofia è semplice ma efficace, meramente adatta ad ogni atleta un piano specifico di allenamento, col monitoraggio costante di moltissimi parametri e senza aver paura di tenere precauzionalmente a riposo qualche giocatore se stanco. Stamani anche prima lezione di tattica e di possesso, col gruppo diviso in due.



Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo


Da una parte i difensori, dall'altra centrocampisti e attaccanti, alternatisi tra palestra (per lavori di rafforzamento) e il campo; una caratteristica risaputa di Delneri è quella di far allenare raramente il gruppo insieme, insistendo invece su singole situazioni e procedendo se non proprio per singolo giocatore, quantomeno per reparti. L'ultima idea del tecnico di Aquileia è spostare Diego avanti alla difesa, con un ruolo per dire alla Palombo; in alternativa il brasiliano potrebbe fare la seconda punta alla Cassano o alla Doni. In ogni modo il cantiere bianconero è quanto mai aperto e già oggi la giornata è completa: sul taccuino del gruppo in programma, oltre alla seduta di stamani, anche una replica nel pomeriggio. Alle 14 Jorge Martinez, infine, si è cimentato nella sua prima conferenza stampa da juventino.


Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo

Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo
Le immagini della nuova Juve in ritiro a Pinzolo

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: