Clamoroso amarcord: il Foggia passa a Casillo, con lui anche Zeman allenatore


La città intera di Foggia nei giorni scorsi aveva vissuto la vicenda con curiosità e un pizzico di apprensione: nel primo pomeriggio di oggi la fumata bianca, l'U.S. Foggia passa nelle mani di una cordata di imprenditori al capo dei quali c'è il napoletano Pasquale Casillo. Sì, proprio lui, il presidente del Foggia dei primi anni '90, quello che rendeva la vita difficile a tutte le squadre si presentassero allo Zaccheria, una squadra che era capace di dare spettacolo segnando una caterva di gol e subendone altrettanto. Per ripartire Casillo vuole gente fidata e la panchina, infatti, sarà consegnata nelle mani di... Zdenek Zeman!

E a completare il trio il vecchio direttore sportivo di un tempo, Peppino Pavone. Negli ultimi anni questa squadra si è trovata spesso in situazioni economicamente labili ma sportivamente niente male: in bacheca una Coppa Italia di Serie C e ben tre play-off disputati per accedere in Serie B, tutte sfide perse con Avellino prima (l'unica finale), Cremonese poi, Benevento infine. La passata stagione invece salvezza ottenuta in extremis, passando per i play-out in cui i rossoneri hanno avuto la meglio del Pescina grazie a un gol dell'argentino Caraccio. Quest'anno, però, nuova musica: torna Zemanlandia. Per gli amanti dell'amarcord.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: