Puyol non si fida del Milan: "Qui abbiamo sempre sofferto" | Video conferenza stampa

Il Barcellona, come l'anno scorso, è largamente favorito. Non è una novità e si perde nella notte dei tempi il giorno in cui i catalani erano la squadra che non partiva con i favori del pronostico. Le quote Snai sono impietose per il Milan e nonostante il fattore campo la vittoria dei rossoneri a San Siro contro i blaugrana vale ben 5.50 volte la scommessa, contro l'1.55 fissato per l'affermazione degli ospiti (altissima anche la quota del pareggio che vale 4.25 volte la scommessa). Ma Carles Puyol preferisce tenere i piedi per terra e non sbilanciarsi troppo, alla vigilia di questa sfida.

"Rispetto all'anno scorso - ha osservato il capitano Carles Puyol - il Milan è una squadra più giovane, ma avrà più voglia e quindi sarà più pericolosa". Il tecnico Tito Vilanova rimarrà negli Stati Uniti per continuare le cure presso l'ospedale Memorial Sloan Kettering di Manhattan fino a fine marzo e non sarà quindi in panchina nella doppia sfida con i rossoneri. "Anche se non c'è fisicamente, lavora con noi, segue tutte le partite, sta bene, ha molte energie, è molto positivo e deve pensare a recuperare completamente. Noi - ha spiegato Puyol - invece dobbiamo giocare bene e ottenere più risultati per dargli ancora più ottimismo"

Il Milan nel fine settimana è atteso dal derby, ma per il Barcellona ci saranno il Siviglia (sabato) e il Real Madrid il coppa del Re (martedì). I catalani puntano a ripetere il 'treble' (Liga, coppa del Re e Champions) del 2009. "Noi lotteremo ancora per riuscirci - avverte Puyol - In dieci giorni si decideranno tante cose ma siamo abituati a giocare a questo livello, queste sono le partite che più ci piacciono". Il campo è in condizioni non buonissime, ma neanche disastrate come spesso capita a San Siro: "Dobbiamo giocare il nostro calcio indipendentemente dal campo, altrimenti sarà dura: non badiamo a quello che dice la stampa. Nello spogliatoio siamo consapevoli che questo turno è molto difficile", afferma Puyol.












  • shares
  • +1
  • Mail