Da stasera Sfide con le storie di Gigi Riva, Savicevic, Mattheus e Sparwasser


Riparte stasera Sfide, il programma di approfondimento sportivo di RaiTre ideato da Simona Ercolani. Le storie di sport, raccontate da 11 anni in una confezione sempre riuscita, capace di emozionare, tornano anche quest'estate in seconda serata. Un ciclo di 11 nuove puntate in seconda serata, come da qualche anno a questa parte non più tutte attorno al mondo del calcio, che si apre con il racconto della carriera e della vita di un grandissimo campione del calcio italiano: Gigi Riva.

Rombo di Tuono, l'attaccante che regalò al Cagliari la gioia del suo primo ed unico successo nella stagione 69/70, capace di vincere per tre volte il titolo di capocannoniere della Serie A e di segnare 35 reti con la maglia della Nazionale Italiana in sole 42 presenze, record ancora oggi imbattuto. Riva è oggi il team manager proprio dell'Italia, insostituibile collante fra i giocatori e i dirigenti federali grazie al suo carisma e alla sua capacità di dire sempre in faccia al proprio interlocutore quello che pensa.

La bandiera del Cagliari, come detto, sarà solo il primo protagonista di questa edizione di Sfide. Dopo di lui potremo vedere il ritratto del leggendario Fausto Coppi, il racconto delle Olimpiadi di Roma del 1960, il genio di Dejan Savicevic e la grinta di Lothar Mattheus, la storica partita di tennis in cui Michael Chang batte il gigante Lendl, ma anche la storia di Jurgen Sparwasser, il calciatore eroe della Germania dell’Est ai mondiali del 1974 dopo la rete che permise di battere i rivali occidentali, poi costretto anni dopo ad una fuga oltre il Muro di Berlino.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: