Capello sempre più solo, gli inglesi vogliono le sue dimissioni


"Considerando tutte le polemiche sulla nostra performance collettiva in Coppa del Mondo è una vergogna assoluta che il manager sia stato coinvolto in tutto questo". Sono dichiarazioni di tre giocatori inglesi non identificati, riportate dal Sunday Mirror. L'attacco nasce in seguito alla decisione di Fabio Capello di pubbblicare ugualmente, nonostante la disfatta inglese ai mondiali, le pagelle su capelloindex.com. Anche la Federazione inglese si è infuriata perché pensava di aver stoppato per sempre il progetto presentato a maggio a Londra e nato dalla collaborazione fra Capello e l'amico Chicco Merighi. La classifica di Capello boccia inesorabilmente i propri calciatori: su tutti Robert Green, autore della "paperissima" contro gli Stati Uniti e peggiore della spedizione con una media di 51.67.

Il migliore invece dei Tre Leoni, eliminati agli ottavi dalla Germania, Jermain Defoe con 62.47. Intanto, secondo il "News of the World" potrebbe essere Gareth Southgate, licenziato dal Middlesbrough, il tecnico inglese che la Federazione ha intenzione di affiancare a Capello quando il suo attuale vice, Stuart Pearce, sarà impegnato con l'Under 21. Per il domenicale britannico, in realtà, Southgate potrebbe addirittura essere il sostituto futuro del tecnico di Pieris, il cui contratto scadrà nel 2012.



  • shares
  • Mail