Champions League, Milan - Barcellona, Adriano Galliani crede nell'impresa: "Non sempre vincono i favoriti"

Il Barcellona parte chiaramente da favorito nella sfida con il Milan valida per gli ottavi di finale di Champions League, ma il rinnovato entusiasmo dei tifosi rossoneri, dopo l'insperata rimonta in campionato della propria squadra e l'aggancio al terzo posto in classifica, si fa largamente sentire.

Gli stadi semi-vuoti in autunno, ormai, sono un vago ricordo: per il match contro il Barcellona, a S. Siro, ci sarà il tutto esaurito, tipico delle grandi occasioni. Qualcuno, poi, neanche a voce troppo bassa, ha cominciato a proferire la parola "impresa".

Quel qualcuno è l'amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, che non vuole assolutamente sentir parlare di risultato scontato:

Non partiamo battuti e siamo in corsa per 2/3 dei nostri obiettivi stagionali. Incontriamo anche quest'anno il Barcellona e giocheremo con gioia questa partita e firmerei fin d’ora se mi dicessero che lo incontreremo anche l’anno prossimo. Giochiamo contro la squadra certamente più forte del mondo. Non mi piace fare pronostici.

Galliani, però, come ovvio che sia, non intende minimamente sminuire l'avversario:

Il Barcellona è il club più forte del Mondo ed è favorito. Ha in squadra il giocatore più forte di tutti i tempi che è Leo Messi ed ha un centrocampo stellare che mi piace molto. Ma non sempre i favoriti vincono. Non voglio essere né pessimista né ottimista in merito alla partita. Godiamocela.

Adriano Galliani ne ha anche approfittato per sottolineare la bellezza e l'importanza di certe partite, quasi un monito ai giocatori affinché il Milan conquisti la qualificazione per la manifestazione continentale più importante anche quest'anno:

E' bello esserci in queste partite e speriamo di conquistare, attraverso il campionato la Champions del prossimo anno. E' bello essere in questo momento della stagione con tutte queste partite decisive.

Anche il presidente del Barcellona, Sandro Rosell, ha dato rilievo all'importanza di questo match con una breve dichiarazione:

Quella di stasera sarà una grande partita, il Milan è sempre il Milan.

Le due dirigenze di Milan e Barcellona, oggi alle ore 13, come ormai da tradizione visto le sei sfide in Europa in poco meno di due anni, hanno pranzato insieme.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail