Milan-Barcellona 2-0 | Telecronaca di Crudeli e radiocronaca di Cucchi | Video

Pochi, inguaribili e ottimisti tifosi del Milan, avrebbero scommesso su una vittoria così convincente della formazione rossonera contro i marziani del Barcellona. Due club blasonati del calcio internazionale, uno all'apice da anni, l'altro in cerca di una nuova identità dopo aver scremato la rosa dicendo addio ad alcune figure storiche e voltando pagina per intraprendere un nuovo corso composto da giocatori più giovani accanto ai più esperti, si sono affrontati alla Scala del calcio. L'ha spuntata (meritatamente) a sorpresa la squadra meno quotata. Cose di calcio, uno sport bello soprattutto per i pronostici sovvertiti.

Ora per i tifosi del Milan è lecito sognare. La rincorsa infinita campionato è valsa, almeno per ora, il terzo posto in classifica in coabitazione con la Lazio. Una progressione impensabile fino a qualche mese fa, quando il Milan annaspava nei bassifondi della graduatoria. In Champions League le cose andavano sicuramente meglio. Sarà per la musichetta della competizione continentale più importante, sarà per la storia, il prestigio o per quell'alone mitico che avvolge il Milan quando c'è giocare in campo europeo.

Ora il Milan può davvero farcela e sarebbe una grande impresa. Ma al Camp Nou non sarà per niente facile. Se Piqué promette battaglia al ritorno, non sono da meno Jordi Roura, sostituto di Vilanova, e Iniesta: "Sono due gol di svantaggio ma ho assoluta fiducia in questa squadra - ha spiegato il vice allenatore blaugrana -. Nel nostro stadio cambierà tutto con i nostri tifosi. Sarà difficile ma abbiamo fiducia nelle nostre possibilità di passare il turno. Il risultato non è buono, ma se c'è una squadra in credito è il Barcellona. Con un po' di fortuna potremo passare". I catalani in particolare recriminano per un fallo di mano in occasione del primo gol del Milan. "Quel gol ci ha tolto un po' di concentrazione quando cominciavamo a controllare la partita - ha detto -, e comunque era difficile giocare su un prato che è un campo di patate e contro un avversario molto chiuso in difesa". Queste le parole di Iniesta: "Siamo in grado di ribaltare il risultato al ritorno e rimediare alla brutta sconfitta di Milano. Dobbiamo guardare al di là del punteggio di stasera, possiamo rimontare nella gara di ritorno, ci crediamo tutti".

Foto | I titoli della stampa spagnola, italiana e straniera | Milan-Barcellona 2-0

Foto | I titoli della stampa spagnola, italiana e straniera | Milan-Barcellona 2-0
Foto | I titoli della stampa spagnola, italiana e straniera | Milan-Barcellona 2-0
Foto | I titoli della stampa spagnola, italiana e straniera | Milan-Barcellona 2-0


Milan - Barcellona 2-0: Le foto della partita

Milan - Barcellona 2-0: Le foto della partita
Milan - Barcellona 2-0: Le foto della partita
Milan - Barcellona 2-0: Le foto della partita


  • shares
  • +1
  • Mail