Il padre di Maicon spinge il figlio al Real Madrid


"Mio figlio non vede l'ora di giocare nel Real Madrid, sarebbe il modo più brillante di concludere la sua carriera e sa che a Madrid vincerà almeno gli stessi titoli conquistati con l'Inter". Anche Manuel Maicon, padre del difensore dell'Inter, in dichiarazioni riportate oggi dal quotidiano spagnolo As, scende in campo per confermare che l'esterno brasiliano sta pensando seriamente ad accasarsi alla corte di Josè Mourinho.

"Douglas è in vacanza in Brasile con la famiglia ma c'è chi lavora per lui, conosce bene Mourinho e non credo che abbia problemi", ha aggiunto Maicon senior, che non si è voluto pronunciare sulle voci dell'ingaggio da 7 milioni a stagione che sarebbe stato chiesto dal calciatore. "Non ne so nulla - ha detto secondo As - so solo mio figlio è il laterale numero uno al mondo". "Maicon ha sempre desiderato indossare la maglia numero 8 - racconta - ma quando io l’ho allenato al Criciuma l’ho obbligato a giocare in difesa, dove io ho giocato tutta la vita. Da lì è passato al Cruzeiro. E pensare che il Gremio lo ha scartato perché dicevano che era troppo gracile…".


E sulle abitudini del calciatore: "Il Real Madrid può stare tranquillo - afferma -. Fa vita molto appartata. Ama stare con la famiglia, con la moglie e i figli. Il miglior consiglio gliel’ho dato io: lavora sempre duramente con umiltà e rispetto. Mio figlio era predestinato per il calcio".

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: