Milan: Ronaldinho resta, ma intanto i rossoneri mettono gli occhi su Ben Arfa


In un'intervista rilasciata questa sera a Sky Sport 24, il fratello e procuratore di Ronaldinho, Roberto De Assis, ha confermato che il brasiliano resterà in maglia rossonera per l'almeno un'altra stagione, fugando le voci che lo davano in partenza con destinazione Brasile o Stati Uniti. L'agente del giocatore ha infatti dichiarato a questo proposito:

Ronaldinho è felice a Milano è del Milan e resterà al Milan. Ai tifosi dico di stare tranquilli. Se abbiamo parlato del rinnovo del contratto? Lo facciamo da sei mesi. C'è ancora un anno di lavoro. Piano piano, senza fretta, organizziamo questa cosa.

Intanto però il club rossonero si guarda intorno per trovare il possibile erede del Gaucho. Attualmente il nome più gettonato per questo ruolo sembra essere il francese di origini tunisine Hatem Ben Arfa, attualmente al Marsiglia di Didier Deschamps, dove però già nella fase finale della scorsa stagione ha avuto numerosi screzi con il suo allenatore.




Per il talentuoso ventitreenne, finora mai riuscito ad esprimere al meglio le sue potenzialità, i transalpini chiederebbero una cifra intorno agli otto milioni di euro, ma sarebbero disponibili anche alla formula del prestito con diritto di riscatto.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: