Mancini vola in Italia, il padre sta male


Roberto Mancini non sarà in panchina nell'amichevole americana del suo Manchester City contro l'Inter di Rafa Benitez. Il tecnico italiano è tornato in tutta fretta in Italia dopo aver saputo che il padre, residente ad Ancona, è stato ricoverato in terapia intensiva. Sarebbe stata la sua prima sfida, seppur amichevole, contro l'ex squadra che gli ha consegnato i primi successi di alto livello come allenatore.

Brian Kidd, il vice allenatore insieme a David Platt, ha spiegato la situazione attraverso il sito ufficiale dei Citizens:


Ovviamente è un periodo difficile per il boss, ma i ragazzi sono stati molto professionali, e li ha chiamati per congratularsi per l’impegno che ci hanno messo in questo tour. E’ successo tutto molto in fretta, ma ho passato alla squadra il suo in bocca al lupo e le sue scuse per non poter essere con loro. Comunque siamo costantemente in contatto, e ci sentiremo ancora prima della partita: sarà lui a decidere con che squadra giocare.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: