Roma - Genoa 3-1 | Risultato finale: Totti e Borriello su rigore, poi Romagnoli e Perrotta. Espulsi Kucka e Ballardini


Si conclude con la bella immagine dell'abbraccio tra Totti e i suoi figli la partita tra Roma e Genoa. Il 3-1 è un risultato che non riassume in maniera giusta l'andamento della gara. La squadra di casa inizia bene il match e si porta avanti con il rigore trasformato da Totti, per il fallo subito da De Rossi. Il capitano festeggia così il 225esimo gol in Serie A (raggiunto Nordahl) e il 300esimo in carriera. Il Genoa reagisce e colleziona una serie impressionante di corner. Alla fine del primo tempo Borriello trasforma il calcio di rigore che lui stesso si procura. Nella seconda frazione di gioco le due squadre si equivalgono. E' il giovane Romagnoli (classe '95) a portare in vantaggio la Roma mettendo in rete il cross dalla bandierina di Totti. Per il difensore si tratta del debutto in Serie A da titolare. Nel finale la tensione sale con le espulsioni di Ballardini (che entra in campo ma solo per invitare i suoi giocatori a mettere il pallone fuori per consentire i soccorsi a Osvaldo) e Kucka (doppio giallo) per un diverbio con Totti (ammonito). Nel finale il gol della sicurezza di Perrotta. Nella Roma male Balzaretti, fischiato dai tifosi. Non positiva la prestazione di Osvaldo.

Foto: Totti come Nordahl, la festa in campo con i figli

Foto: Totti come Nordahl, la festa in campo con i figli
Foto: Totti come Nordahl, la festa in campo con i figli
Foto: Totti come Nordahl, la festa in campo con i figli
Foto: Totti come Nordahl, la festa in campo con i figli

Roma - Genoa 3-1: le foto della partita

Roma - Genoa 3-1: le foto della partita
Roma - Genoa 3-1: le foto della partita
Roma - Genoa 3-1: le foto della partita
Roma - Genoa 3-1: le foto della partita

Roma - Genoa 3-1: Il video della partita

94' - Finisce la gara.
91' - Borriello continua a lottare in avanti, ma la gara è ormai praticamente chiusa.
89' - 4 minuti di recupero.
87' - GOL ROMA! Perrotta a segno in scivolata sul tiro-cross di Totti. Partita chiusa.

86' - Bradley ferma in maniera irregolare Vargas. Ammonito, salterà la prossima gara di campionato contro l'Udinese.
82' - Ancora tensione tra alcuni giocatori delle due squadre. Marquinho, in particolare, sembra il più nervoso.
79' - Esce tra i fischi Osvaldo. Entra Perrotta.
78' - Scintille tra Kucka e Totti. Ammoniti entrambi, ma il genoano, che pochi secondi prima aveva impegnato Stekelenburg, viene espulso per doppio giallo.

76' - Portanova in scivolata ruba il pallone a Osvaldo che rimane a terra per qualche minuto. La Roma non butta via il pallone, poi lo perde e il Genoa fa altrettanto. L'azione dura qualche minuto, Ballardini entra in campo per chiedere ai suoi giocatori di mettere la sfera oltre la linea. Così non succede. L'allenatore del Genoa viene espulso.

75' - Il Genoa gioca sopratutto sulla fascia destra cercando gli inserimenti di Immobile sul filo del fuorigioco.
73' - Gervasoni fischia fallo in attacco di Portanova su Lamela in area di rigore romanista.
71' - Prolungata azione del Genoa, con il doppio tentativo di Borriello, messo in angolo da Stekelenburg. Entra Rigoni, esce Bertolacci.
69' - Combinazione Totti-Marquinho. Il capitano della Roma prova col destro da fuori area. Tiro respinto.
66' - La Roma rischia per l'incomprensione tra Burdisso e Stekelenburg. Sul rinvio del difensore giallorosso, scontro aereo tra De Rossi e Vargas. Fallo fischiato in favore della Roma.

64' - Osvaldo sulla sinistra punta Moretti e conclude col destro. Pallone fuori.
63' - Immobile lanciato in area di rigore. Stekelenburg lo anticipa, ma Gervasoni fischia fuorigioco. Che non c'era.

60' - Doppio cambio nel Genoa: escono Tozser e Pisano, entrano Immobile e Jorquera.
58' - GOL ROMA!! Grande azione personale di Lamela che si conclude con un angolo conquistato. Dalla bandierina Totti trova in area Romagnoli che anticipa tutti di testa. Gol all'esordio da titolare in Serie A per il giovane difensore giallorosso, festeggiato da tutti i compagni di squadra.

56' - Fase confusa della gara. Intanto esce tra i fischi Balzaretti. Al suo posto entra Marquinho.
53' - Torosidis crossa dalla destra e trova Osvaldo. Il centravanti calcia di prima col sinistro, ma liscia il pallone.
52' - Cross dalla destra di Antonelli, Borriello anticipato. Sul rimpallo prova il tiro di prima Kucka ma svirgola.
51' - Lamela cade al limite dell'area. Ammonito per simulazione.

50' - Imprecisione in avanti dei giocatori giallorossi. De Rossi crossa centralmente in area, ma il suo pallone viene bloccato da Frey in uscita alta.
48' - Inizio di ripresa vivace, con le due squadre che imbastiscono manovre di gioco ragionate.
46' - Il Genoa dà il via al secondo tempo. Non ci sono cambi nelle due squadre, eccezion fatta per Bradley che è entrato nel primo tempo al posto dell'infortunato Pjanic.

21.47 Squadre di nuovo in campo.
21.42 - Questo il contatto tra Burdisso e Borriello, che ha determinato il calcio di rigore poi trasformato dalla punta rossoblu.

47' - Finisce il primo tempo. Fischi del pubblico.
45' - Due minuti di recupero.
44' - Contropiede della Roma sprecato da Balzaretti il cui cross dalla sinistra è lungo per Osvaldo che era al centro dell'area di rigore.
41' - GOL GENOA! Borriello non sbaglia: pallone alla sinistra di Stekelenburg. L'ex della Roma festeggia la rete.

41' - Rigore per il Genoa! Borriello messo giù da Burdisso, ammonito!
38' - Pjanic non ce la fa. Al suo posto entra Bradley
37' - Pjanic si fa male da solo: brutta distorsione alla caviglia sinistra.

33' - Sugli sviluppi del corner mischia in area di rigore romanista con la conclusione di Bertolacci deviata da Burdisso. Stekelenburg si supera ancora una volta recuperando la posizione e bloccando il pallone in due tempi.

32' - Borriello vince il confronto fisico con Piris e crossa in area dove trova Bertolucci, il cui colpo di testa in corsa viene deviato da Stekelenburg.

28' - Forcing degli ospiti, con un nuovo corner ottenuto grazie alla deviazione sul tiro di Vargas da fuori area.
26' - Il Genoa prova a rispondere anche con Borriello, la cui incursione in area viene fermata dall'intervento di Burdisso.
21' - Calcio d'angolo dalla sinistra per il Genoa. Sugli sviluppi ci prova Bovo su suggerimento di Vargas. Pallone fuori.
18' - Ancora Roma, con il lancio di Totti per Osvaldo, anticipato da Bovo. Il Genoa per ora non reagisce.
16' - GOL ROMA!! Totti non sbaglia. Calcia il penalty alla destra di Frey che tocca il pallone ma non evita il gol. 300esimo gol in carriera, 225esimo in Serie A.

15' - Calcio di rigore per la Roma. De Rossi cade appena entrato in area per un contatto con Bovo. La ginocchiata in realtà pare non particolarmente decisa.

9' - Cross dalla destra di Torosidis. Osvaldo in ritardo non riesce a impattare il pallone con la testa.

7' - Ancora un tentativo col destro di Kucka. Stekelenburg mette in angolo senza troppi problemi.
5' - La risposta dei liguri è in un tiraccio di Kucka. Pallone alto.
2' - La prima iniziativa è dei padroni di casa con Balzaretti. Rimessa da fondo campo per il Genoa.
1' - E' iniziata con la Roma in possesso palla.

20.42 Le squadre stanno per entrare in campo. Nel Genoa Rossi non è nemmeno in panchina, pur essendo stato convocato.
20.40 Non c'è il pienone all'Olimpico.

20.25 Mancano davvero pochi minuti al calcio di inizio di Roma - Genoa. La squadra di Andreazzoli si è riscaldata ancora una volta sotto la curva romanista, come fatto due settimane fa prima della gara contro la Juventus.

20.01 - Roma - Genoa, ecco le formazioni ufficiali del match comunicate alla stampa dalle due squadre. Nella Roma oltre all'infortunato Marquinhos Andreazzoli esclude il quasi omonimo Marquinho lanciando Romagnoli titolare in difesa e Balzaretti nel ruolo di esterno. Nessuna sorpresa in attacco con Lamela e Totti a sostegno di Osvaldo, punta avanzata. Nel Genoa di Ballardini nessuna novità rispetto alla vigilia, squadra coperta con il solo Bertolacci ad agire alle spalle di Marco Borriello, due ex della partita.

Roma - Genoa | Le Formazioni Ufficiali

Roma (3-4-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Romagnoli; Torosidis, De Rossi, Pjanic, Balzaretti, Lamela, Totti; Osvaldo.

A disposizione: Goicoechea, Lobont, Dodò, Taddei, Bradley, Perrotta, Marquinho, Tachtsidis, Florenzi, Lucca, Lopez. Allenatore: Andreazzoli.

Genoa (3-5-2): Frey; Bovo, Portanova, Moretti, Pisano, Kucka, Tozser, Vargas, Antonelli; Bertolacci; Borriello.

In panchina: Tzorvas, Donnarumma, Ferronetti, Jankovic, Rigoni, Immobile, Jorquera, Cassani. Allenatore: Ballardini.

19.40 - Roma - Genoa, come vederla in tv e in streaming? Il posticipo della 27° giornata di Serie A andrà naturalmente in onda sia su Sky che su Mediaset Premium. Trattandosi di un posticipo, appunto, la partita sarà visibile anche su Sky Sport 1 agli abbonati del pacchetto sport, telecronaca di Riccardo Trevisani con commento di Daniele Adani mentre Alessandro Spartà sarà la voce di Roma Channel. Sul digitale terrestre di Mediaset la partita sarà disponibile anche in HD come sul satellite, la telecronaca sarà affidata a Giampaolo Gherarducci con Sebino Nela al commento tecnico, non mancherà ovviamente il feed audio di Carlo Zampa dall'Olimpico. La partita sarà disponibile anche in streaming con Sky Go e Premium Play, ma non mancheranno come di consueto streaming (alcuni dei quali illegali sul territorio nazionale) raccolti sui classici siti stile Rojadirecta e Atdhe.

19.34 - Confermata l'indisponibilità di Marquinhos, per il problema muscolare sembra più grave del previsto. Andreazzoli ha in mente di sostituirlo con un altro giovanissimo, il neo-diciottenne Romagnoli. Restiamo in attesa delle formazioni ufficiali, la novità nella difesa della Roma sembra certa.

18.40 Tra due ore il calcio d'inizio di Roma - Genoa. La notizia è che nei giallorossi Marquinhos non ci sarà per il risentimento muscolare accusato ieri alla coscia sinistra. Al posto del difensore brasiliano dal primo minuto Romagnoli, mai titolare in Serie A. Per il resto dovrebbero essere confermate tutte le indiscrezioni della vigilia per una Roma che deve vincere per non perdere contatto con l'Inter e la Fiorentina, e magari sfruttare il passo falso di Lazio e Catania. Totti in avanti alla ricerca del suo 300esimo gol in carriera da professionista (e 225esimo in Serie A - il record da battere è quello di Nordahl). Anche nel Genoa non dovrebbero esserci sorprese.

Roma - Genoa | La presentazione della partita

Questa sera alle ore 20.45 allo stadio Olimpico è in programma il posticipo della 27esima giornata di Serie A tra Roma e Genoa, che CalcioBlog seguirà in diretta.
Le due squadre, divise in classifica da 14 punti, stanno vivendo un periodo positivo. I giallorossi vengono da due vittorie consecutive, mentre i rossoblu non perdono dallo scorso 20 gennaio, quando la sconfitta rimediata in casa contro il Catania costò a Gigi Del Neri la panchina. Il ritorno di Davide Ballardini evidentemente ha giovato all'ambiente, allontantando il Genoa dalla terz'ultima posizione dalla quale oggi dista 5 punti.
Anche nella capitale il cambio di allenatore pare aver riportato serenità sebbene la continuità di risultati debba essere ancora dimostrata. Le vittorie contro Juventus e Atalanta in questo senso possono rappresentare un buon punto di partenza e permettono quantomeno di non perdere contatto con il quinto posto, l'ultimo utile per la qualificazione in Europa League (sono soltanto 4 i punti di distanza dall'Inter).
Alla vigilia della gara Aurelio Andreazzoli in conferenza stampa ha sottolineato che, considerate le ultime prestazioni del Genoa, la compagine guidata da Ballardini è la "meno adatta da affrontare in questo momento" e, quando gli è stato chiesto se il pareggio possa essere considerato un risultato soddisfacente, ha risposto:

Se la prestazione rispecchia le esigenze del pubblico che ci viene a vedere, sì.

Ballardini ha definito la gara di stasera "un esame", come del resto tutte quelle seguiranno fino alla fine della stagione ed ha evidenziato come la sua squadra dopo la Roma dovrà affrontare altre due big come Milan e Fiorentina.

Della partita saranno anche gli ex Marco Borriello e Andrea Bertolacci, verso il quale Andreazzoli ha rivelato di avere "una particolare simpatia"

Roma - Genoa | I precedenti



Genoa - Roma 2-4: Le Foto della Partita

Genoa - Roma 2-4: Le Foto della Partita
Genoa - Roma 2-4: Le Foto della Partita
Genoa - Roma 2-4: Le Foto della Partita
Genoa - Roma 2-4: Le Foto della Partita

Si tratta del 46esimo match tra le due squadre a Roma. Il bilancio è favorevole ai giallorossi che hanno vinto 32 volte, a dispetto dei 7 successi degli ospiti. 6 i pareggi. L'anno scorso finì 1-0 per i padroni di casa grazie al gol di Osvaldo. Nel girone d'andata in questa stagione la Roma ha battuto il Genoa, in rimonta, per 4 a 2.

Roma - Genoa | Le probabili formazioni


Andreazzoli deve fare ancora una volta a meno di Destro e di Castan (sulla via del recupero), mentre per Marquinhos l'allarme è rientrato: la botta subita in allenamento non è grave; si tratta solo un risentimento muscolare che non dovrebbe pregiudicarne la presenza dal primo minuto. In caso contrario è pronto Romagnoli. La Roma inoltre ritrova De Rossi e Totti. Il centrocampista contro il Genoa ha segnato due volte in carriera. L'ultima volta nel 2008 quando esultò dopo aver trasformato un calcio di rigore urlando 'Daje Roma daje".
Osvaldo titolare.

Ballardini può sorridere (a metà) perché ritrova capitan Rossi e Jankovic, i quali comunque con molta probabilità partiranno dalla panchina. A centrocampo pesa l'assenza di Matuzalem e in difesa quella di Granqvist, entrambi squalificati. Il 3-5-2 è confermato.

Roma (3-4-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Romagnoli; Torosidis, De Rossi, Pjanic, Marquinho, Lamela, Totti; Osvaldo.

Genoa (3-5-2): Frey; Bovo, Portanova, Moretti, Pisano, Kucka, Tozser, Vargas, Antonelli; Bertolacci; Borriello.

Roma - Genoa | I convocati


Roma

: 23 i convocati da Andreazzoli per la gara interna di stasera:
Goicoechea, Lobont, Stekelenburg, Balzaretti, Burdisso, Dodò, Marquinhos, Piris, Romagnoli, Torosidis, Bradley, De Rossi, Florenzi, Lucca, Marquinho, Perrotta, Pjanic, Tachtsidis, Taddei, Lamela, Lopez, Osvaldo, Totti.
Genoa: 20 i rossoblu che affronteranno la trasferta in Lazio:
Antonelli, Bertolacci, Borriello, Bovo, Cassani, Donnarumma, Ferronetti, Frey, Immobile, Jankovic, Jorquera, Kucka, Moretti, Pisano, Portanova, Rigoni, Rossi, Tozser, Tzorvas, Vargas.

Arbitra Andrea Gervasoni. Gli assistenti sono Maggiani, Grilli, Musolino, Romeo e Nasca.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail