Juventus - Celtic 2-0 | Risultato Finale | Bianconeri senza patemi, i quarti di Champions sono realtà

94' - Termina la partita, Juventus batte Celtic Glasgow 2-0. I bianconeri approdano ai quarti di finale della Champions League. Troppo netto il divario tecnico e tattico tra le due formazioni, la squadra di Conte, a parte i primi minuti, non ha mai sofferto gli scozzesi.

90' - Decretati tre minuti di recupero

83' - Ci prova Samaras da buona posizione. Tiro violento, ma il pallone finisce alto

80' - Partita che non ha più nulla da dire, il Celtic ha mollato completamente e ora gioca per onor di firma

71' - Esce Commons ed entra Lassad nel Celtic

70' - Tiro di Commons, pallone che finisce alto

69' - Esce Pirlo ed entra Giaccherini per la Juventus

67' - Cambio nella Juve, fuori Vidal ed entra Isla

66' - RADDOPPIA LA JUVENTUS, GOL DI QUAGLIARELLA!!! Passaggio illuminante di Pirlo che pesca Vidal in area di rigore: il cileno trova Quagliarella davanti la porta, gol facilissimo del napoletano, 2-0 per i bianconeri!

65' - Ammonito Izaguirre per fallo su Padoin

58' - Esce Peluso ed entra Asamoah nella Juventus

57' - Colpo di testa di Ambrose, pallone schiacciato troppo che finisce fuori.

53' - Juventus ancora pericolosa in area del Celtic con Matri che non riesce a concludere, si salva la difesa scozzese

51' - Esce Matthews per infortunio, entra Forrest nel Celtic

49' - JUVE VICINA AL RADDOPPIO! Combinazione Matri - Quagliarella con quest'ultimo che cerca di piazzare il pallone. Respinge Forster. Sulla continuazione dell'azione Peluso crossa in mezzo, pallone in angolo

46' - E' iniziata la ripresa tra Juventus e Celtic!


____________________
47' - Termina il primo tempo, 1-0 per la Juventus sul Celtic. Decide il gol di Matri.

44' - Tiro da fuori area di Vidal che Forster blocca senza problemi

42' - Colpo di testa di Kayal bloccato da Buffon

35' - OCCASIONE PER IL CELTIC! Poderosa progressione di Samaras che brucia Bonucci: l'attaccante degli scozzesi calcia un tiro cross in diagonale, non ci arriva per un soffio Hooper

29' - Vidal prova a timbrare il cartellino delle marcature, ma il suo tiro è impreciso

28' - Buffon salva il vantaggio della Juventus con una gran parata! Il tiro di Commons viene deviato pericolosamente, ma il portiere juventino riesce a toccare il pallone per evitare che finisca in rete

24' - JUVENTUS IN VANTAGGIO, GOL DI MATRI!!! Quagliarella viene servito da Barzagli in area di rigore: Forster respinge il tiro dell'attaccante napoletano, ma sulla ribattuta c'è Matri che deposita facilmente in rete, 1-0 per i bianconeri!

23' - Risponde la Juve con il duo Quagliarella - Matri, ma c'è imprecisione nella fase offensiva bianconera

21' - CELTIC PERICOLOSO! Tiro di Ledley che sfiora l'incrocio dei pali, prima seria avvisaglia per la Juventus

19' - Il Celtic ci tiene a fare bella figura e non si sente già eliminato, Juventus un po' sorpresa dall'inizio degli scozzesi

17' - Ammonito Peluso per una trattenuta ai danni di Matthews

15' - Quagliarella tenta il tiro impossibile dalla distanza, pallone a lato

14' - Si fa vedere la Juve con le prime azioni offensive, ma il ritmo della partita è ancora lento e i due portieri sono rimasti inoperosi in questo primo quarto d'ora.

8' - E' il Celtic che cerca di fare la partita, ma finora senza creare alcun pericolo alla porta di Buffon. Piove a dirotto a Torino.

3' - Il primo affondo è del Celtic con Samaras che viene contrastato da Bonucci

1' - E' iniziata la partita!

_____________________________________

JUVENTUS-CELTIC | Le formazioni ufficiali


Juventus

(3-5-2): Buffon; Barzagli, Marrone, Bonucci; Padoin, Vidal, Pirlo, Pogba, Peluso; Quagliarella, Matri. A disp.: Storari, Chiellini, Asamoah, Isla, Giaccherini, Vucinic, Giovinco. All.: Conte

Celtic (4-5-1): Forster; Matthews, Wilson, Wanyama, Izaguirre; Commons, Mulgrew, Ledley, Kayal, Samaras; Hooper. A disp.: Zaluska, Ambrose, Miku, Lassad, Stokes, McGeouch, Forrest. All.: Lennon
Arbitro: Aydinus (Turchia)

Il cileno Arturo Vidal dovrebbe partire dal primo minuto (si riposerà forzatamente domenica in quanto squalificato), mentre sarà Claudio Marchisio ad accomodarsi in panchina.

Juventus - Celtic Glasgow | Probabili Formazioni


JUVENTUS

(3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 39 Marrone; 33 Isla, 6 Pogba, 21 Pirlo, 23 Vidal 22 Asamoah; 27 Quagliarella, 32 Matri. A disposizione: 30 Storari, 8 Marchisio, 13 Peluso, 26 Lichtsteiner, 24 Giaccherini, 12 Giovinco, 18 Anelka.

CELTIC GLASGOW (4-4-2): 1 Forster; 2 Matthews, 4 Ambrose, 6 Wilson, 3 Izaguirre; 16 Ledley, 67 Wanyama, 21 Mulgrew, 49 Forrest; 88 Hooper, 9 Samaras. A disposizione: 24 Zaluska, 8 Brown, 23 Lustig, 32 Watt, 15 Commons, 7 Miku, 11 Lassad.

Tra poco più di due ore inizierà il ritorno dell'ottavo di finale di Champions League tra Juventus e Celtic Glasgow. Pubblicheremo le formazioni ufficiali non appena saranno diramate dai due club. Calcioblog seguirà l'evento con aggiornamenti e foto in tempo reale.

Solo una formalità per gli uomini di Antonio Conte? Non è dello stesso parere l'allenatore bianconero che invita a non sottovalutare un avversario storicamente, antropologicamente e sportivamente orgoglioso. Il Celtic Glasgow non verrà in gita turistica a Torino e proverà sicuramente a bucare la porta dei bianconeri, almeno per lenire la ferita del durissimo 0-3 subito nella gara di andata. Alla vigilia del match il tecnico dei biancoverdi, infatti, ha nuovamente avanzato dubbi sulla correttezza dei difensori della Juventus. Dopo la partita del Celtic Park la dirigenza scozzese inviò addirittura un dossier all'Uefa per lamentarsi del trattamento ricevuto in area di rigore juventina, durante la battuta dei calci piazzati. Una rimostranza eccessiva, fuori luogo.

Neil Lennon ha cercato di tirare in ballo presunte scorrettezze anche poche ore fa, prendendo come esempio la partita tra Napoli e Juventus: "La Juventus ha vinto e non tolgo nulla al merito dei suoi fantastici giocatori, ma noi abbiamo avuto dei problemi sui calci d'angolo. Ho visto anche la partita con il Napoli e ho visto come Cavani è stato messo in difficoltà... Non voglio insistere troppo sull'argomento - ha proseguito Lennon -, abbiamo parlato con l'Uefa, speriamo non ci siano problemi su angoli e punizioni, che domani l'arbitro faccia il suo lavoro e che vada tutto bene".

Fotogallery | Celtic - Juventus 0-3 (Andata)

Celtic - Juvenus 0-3: le foto della partita
Celtic - Juvenus 0-3: le foto della partita
Celtic - Juvenus 0-3: le foto della partita


Quote Snai Ritorno Ottavi di Finale Champions League Juve-Celtic

Quote Snai Ritorno Ottavi di Finale Champions League
Quote Snai Ritorno Ottavi di Finale Champions League
Quote Snai Ritorno Ottavi di Finale Champions League
Foto | © Getty Images

La risposta (sarcastica) di Conte non si è fatta attendere:

"Lennon si è lamentato degli arbitri? Allora può venire in Italia: qui ci lamentiamo tutti. Io sto cercando di europeizzarmi, mentre Lennon sta tentando di italianizzarsi. I protagonisti sono i giocatori, e non gli arbitri. Il suo Celtic sta facendo grandi cose, gioca bene, ma se vado ad analizzare i dettagli della partita d'andata noto che a ogni calcio d'angolo un giocatore scozzese andava sistematicamente a bloccare Buffon, nonostante il regolamento vieti certi comportamenti nell'area piccola. A questo punto anche io dovrei portare alla Uefa un dossier sui loro blocchi...".

Per la Juventus è una gara da non fallire assolutamente. Troppo ampio il vantaggio conquistato in Scozia per pensare al peggio. I quarti di finale sono ad un passo e l'accesso al turno successivo costituirebbe il vero rientro nell'Europa calcistica che conta per il club di Torino. Real Madrid e Borussia Dortmund si sono già qualificati, il Paris Saint Germain di Ibrahimovic e Ancelotti potrebbe farlo in contemporanea con la Juventus, stasera, in attesa della seconda tornata di partite che si disputeranno la prossima settimana.

Il tecnico salentino ha convocato 21 giocatori, gli stessi a disposizione per l'ultima partita di campionato contro il Napoli. Non parteciperanno alla partita Anelka e Caceres, ancora alle prese con la lombalgia, mentre Chiellini è stato convocato, ma dovrebbe partire dalla panchina, per non rischiare conseguenze sulla caviglia ancora indolenzita. In difesa i tre saranno Barzagli, Marrone e Bonucci davanti a Buffon. A centrocampo Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio e Asamoah (non è esclusa la presenza di Vidal, squalificao in campionato, domenica, al posto di Marchisio). Davanti Matri e Quagliarella (favorito su Giovinco). Secondo le ultime notizie sarebbero rimasti invenduti poche centinaia di biglietti acquistabili presso le ricevitorie autorizzate o alle casse dello stadio a partire dalle 18.30.

Juventus - Celtic Glasgow | Probabili Formazioni


JUVENTUS

(3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 39 Marrone; 33 Isla, 6 Pogba, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 22 Asamoah; 27 Quagliarella, 32 Matri. A disposizione: 30 Storari, 13 Peluso, 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 24 Giaccherini, 12 Giovinco, 18 Anelka.

CELTIC GLASGOW (4-4-2): 1 Forster; 2 Matthews, 4 Ambrose, 6 Wilson, 3 Izaguirre; 16 Ledley, 67 Wanyama, 21 Mulgrew, 49 Forrest; 88 Hooper, 9 Samaras. A disposizione: 24 Zaluska, 8 Brown, 23 Lustig, 32 Watt, 15 Commons, 7 Miku, 11 Lassad.

Juventus - Celtic Glasgow | I Precedenti


E' il terzo confronto ufficiale

tra le due squadre che si disputa in Italia. La Juventus, finora, ha sempre sconfitto il Celtic: 2-0 nella coppa Campioni 1981/82 e 3-2 nella Champions League 2001/02. Comprendendo anche i precedenti contro il Celtic, la Juventus ospita per l'ottava volta una rivale scozzese in gare ufficiali e finora ha sempre vinto, realizzando complessivamente 19 reti. Il Celtic Glasgow, comprendendo anche i precedenti contro la Juventus, è alla decima trasferta ufficiale in Italia e finora non ha mai vinto: score scozzese di 3 pareggi e 6 sconfitte.

L'arbitro Aydinus | I Precedenti


Il turco Aydinus, classe 1973

, è un arbitro internazionale dal 2006. Aydinus dirige per la prima volta in gare ufficiali sia la Juventus, sia il Celtic Glasgow e più in generale club scozzesi. Il fischietto turco ha un precedente con club italiani: nella coppa Uefa 2008/09 il Napoli superò per 5-0 in casa il Vllaznia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: