Francia, Pogba convocato da Deschamps: "Il suo futuro comincia adesso"

E' proprio un momento d'oro per Paul Pogba: l'idolo della tifoseria juventina, 20 primavere ma già classe da campione consumato, non solo sta strabiliando nel campionato italiano con la maglia a strisce bianconere della Juve, ora per lui si spalancano anche le porte della Nazionale maggiore della Francia, vista la prima convocazione ultra-meritata per il numero cinque della Vecchia Signora. Un'altra vecchia conoscenza dalle parti di Torino, il ct dei galletti Didier Deschamps, aveva titubato non poco lo scorso novembre e poi di nuovo a febbraio quando preferì non chiamare il ragazzo alla sua corte, dopo le ultime prestazioni però non ha resistito alla tentazione e ha alzato la cornetta. E Pogba, come ovvio felice e soddisfatto, ha risposto presente.

La Francia, come tutte le Nazionali (la prossima settimana i campionati si fermeranno per un turno) sarà impegnata nelle qualificazioni per i Mondiali di Brasile del 2014: inserita nel Gruppo I, l'unico formato da sole 5 squadre, fino ad ora la selezione transalpina ha ben figurato ottenendo due vittorie (contro Finlandia e Bielorussia) e un pari, sull'ostico campo della Spagna; i prossimi due impegni saranno tra i propri confini nazionali, prima contro la Georgia quindi di nuovo con la Spagna. Deschamps ha diramato una lista di 24 calciatori tra cui spiccano i nomi degli esordienti Pogba e Raphael Varane, baby fenomeno del Real Madrid di Mourinho, e quello di Franck Ribery, che ultimamente non ha giocato col Bayern causa acciacchi alla caviglia.

"Paul è senz'altro un giocatore per il futuro, ma per lui il futuro comincia già adesso" ha ammesso Deschamps rispondendo alle domande circa la prima chiamata del centrocampista juventino. Domanda lecita visto che fino a poche settimane fa, come detto, non lo reputava ancora pronto per giocare con i Bleu: evidentemente la valanga Pogba ha travolto gli ultimi dubbi in seno al selezionate francese che dunque ha rotto gli indugi. Questa la lista dei calciatori convocati per il doppio impegno sopra citato:

PORTIERI: Mickaël Landreau (Bastia), Hugo Lloris (Tottenham), Stève Mandanda (Marsiglia).

DIFENSORI: Gaël Clichy (Manchester City), Mathieu Debuchy (Newcastle), Patrice Evra (Manchester United), Laurent Koscielny (Arsenal), Christophe Jallet (PSG), Mamadou Sakho (PSG), Raphaël Varane (Real Madrid), Mapou Yanga-Mbiwa (Newcastle).

CENTROCAMPISTI: Yohan Cabaye (Newcastle), Maxime Gonalons (Lione), Blaise Matuidi (PSG), Paul Pogba (Juventus), Franck Ribéry (Bayern Monaco), Moussa Sissoko (Newcastle), Mathieu Valbuena (Marsiglia).

ATTACCANTI: Karim Benzema (Real Madrid), Olivier Giroud (Arsenal), Bafetimbi Gomis (Lione), Jérémy Ménez (PSG), Dimitri Payet (Lille), Loïc Rémy (Queens Park Rangers).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: