Domenech ottiene l'indennizzo di disoccupazione da 6000 euro al mese


Raymond Domenech, ex discusso ct della Francia, ha ottenuto ciò che chiese poco più di mese fa in una sede dell'ufficio del lavoro di Parigi. Secondo il quotidiano francese Sud-Ouest Domenech percepirà l'indennizzo di disoccupazione mensile. La cifra in questione varia dai 5.600 ai 5.900 euro al mese (con una proiezione quindi di 70-75mila all'anno). Già nei primi nove giorni Domenech riceverà circa 1.700 euro.

L'ex allenatore della nazionale transalpina si è iscritto all'ufficio collocamento francese avvalendosi della strana qualifica di allenatore capo nell'ambito dello 'sport con pallone'. In questi ultimi travagliati mesi Domenech non si è fatto mancare nulla, come la denuncia alla Federazione francese ad un tribunale del lavoro, con la richiesta del pagamento di 2,9 milioni di euro di indennità (fu licenziato a settembre anche dal suo impiego come formatore degli allenatori della FFF). Il presidente della FFF, Fernand Duchaussoy, bollò questa mossa come "un'altra provocazione".



Trattasi , in ogni caso, di disoccupato "di lusso": da martedì Domenech parteciperà ad uno spot pubblicitario del provider di scommesse Bwin (non è comunque dato sapere quale sarà il compenso che riceverà per questo impegno mediatico).

(fonte affaritaliani.it)

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: