Calciomercato Juventus | Mattheus, il figlio di Bebeto, in bianconero

Dal Flamengo alla Juventus, il trasferimento sembra ormai fatto, almeno guardando alle conferme che arrivano dal Brasile. Mattheus, 18enne seconda punta figlio dell'ex asso della nazionale brasiliana Bebeto, sarà bianconero. La notizia arriva, lo ripetiamo, dai media brasiliani che riferiscono di dichiarazioni in tal senso da parte della stessa società di Rio de Janeiro. Mattheus, nato il 7 luglio 1994 e festeggiato dal padre con una speciale esultanza dopo un gol all'Olanda in USA 94, è sotto contratto fino a fine anno con la società nella quale è cresciuto calcisticamente arrivando a vestire la maglia della nazionale brasiliana Under 20, ma ha comunicato di non aver intenzione di rinnovare.

Nonostante ciò il Flamengo ha tenuto il punto con la Juventus, che aveva già offerto un milione di euro circa per ingaggiarlo, i bianconeri sarebbero saliti fino a 2 milioni raddoppiando l'offerta e persuadendo i dirigenti rossoneri a cedere in una battaglia che sembrava comunque persa.

Non è ancora chiaro di quale tipo di trasferimento verrà messo in atto, la Juventus con tutta probabilità lo tessererà solamente a giugno, poco prima che il ragazzo compia 19 anni, ma vista da qui il suo acquisto è una completa incognita. Mattheus ha appena una stagione, con una decina di presenze, giocate in prima squadra dopo aver stupito tutti nelle giovanili: sarà realmente pronto per il campionato italiano? Verrà girato in prestito? Difficile dirlo, fatto sta che se la notizia venisse confermata la Juventus mostrerebbe la chiara volontà di andare ad investire su giocatori giovani anche in paesi tradizionalmente "ostili" ai bianconeri come il Brasile. I giocatori verdeoro non hanno mai fatto sognare in bianconero, anzi.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: