Video - Ronaldinho e la vita notturna: Allegri si arrabbia


Atterrato nel pomeriggio a Malpensa dopo l'amichevole giocata per oltre 70 minuti con il suo Brasile contro l'Argentina di Lionel Messi Ronaldinho prometteva: "Voglio restare al Milan, sono a disposizione del mister per giocare dovunque vorrà". Da quasi un mese Dinho non trova una maglia titolare con i rossoneri, ma in settimana Adriano Galliani (pur rinviando la questione rinnovo alla prossima primavera, per lui come per gli altri milanisti in scadenza a giugno) aveva dichiarato di contare molto su Ronaldinho, abile e arruolato per il ruolo di seconda punta di fianco ad Ibrahimovic ora che Inzaghi e Pato sono fuori per infortunio.

Peccato che la sera stessa Dinho si è fatto beccare all'uscita di un ristorante, nel quale si è anche esibito ai tamburi per una samba brasileira, alle 2.20 del mattino. Non un orario da atleta per uno che al mattino dopo deve allenarsi ed è a due giorni da una gara importante come Milan - Fiorentina.

Il video, pubblicato da Repubblica.it, in cui viene pizzicato è imbarazzante: Ronaldinho è uscito dal ristorante, viene inquadrato, un amico lo avverte della telecamera e lui cerca di nascondersi. Capisce subito che la frittata è fatta, così decide di affrontare la telecamera con parole rassicuranti e una lunga coda di paglia: "è presto, io sto bene, sto andando a casa". Excusatio non petita...

Un altro dei suoi amici cerca timidamente di bloccare il cameraman, ma lo stesso Dinho capisce che è il caso di evitare ulteriori problemi e si lascia inquadrare ostentando tranquillità.

Massimiliano Allegri è stato informato della "notte brava" del suo giocatore in conferenza stampa e ha ammesso che "non si tratta di orari da atleti", ma cercando di giustificarlo. Oltre al rendimento non stellare forse è anche per questo che Galliani non si sta affrettando a rinnovare il contratto di Ronaldinho?


La notte brava di Dingo? L'ho appreso da voi, nessuno mi ha detto niente. Certo, non va bene. Non sono orari compatibili con quelli di un atleta ma, dopo una trasferta, può anche capitare di tirare per le lunghe una cena

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: