Multa da quarantamila euro alla Juve per i petardi


Punizione non troppo severa per la Juventus in seguito allo spiacevole episodio avvenuto nel corso dell'anticipo serale di sabato scorso contro la Fiorentina, quando alcuni tifosi bianconeri avevano lanciato dei petardi verso il settore occupato dagli ospiti, provocando il lieve ferimento di due supporters toscani. Il giudice sportivo ha infatti comminato una multa di quarantamila euro al club torinese, non ritenendo necessarie ulteriori sanzioni (lo stadio è stato comunque diffidato) come l'obbligo di disputare alcune partite a porte chiuse che invece erano state richieste nei giorni scorsi dalla dirigenza gigliata.




Tremila euro di multa invece per il Cagliari, sempre per due petardi fatti esplodere però questa volta dagli ultras rossoblù nel proprio settore. Una giornata di squalifica inoltre a Felipe e Comotto (Fiorentina), Bacinovic (Palermo), Marchisio (Juventus) e Parisi (Bari).

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: