Italia, Prandelli su Totti: "Se tra un anno sta così lo porto ai Mondiali"


Qualche settimana fa anche noi avevamo parlato dell'ipotesi di una convocazione tributo di Francesco Totti per la Nazionale italiana, dalla quale manca dalla gloriosa finale dei Mondiali del 2006 in Germania. Oggi arrivano le parole del ct Cesare Prandelli sul capitano della Roma che ieri, segnando contro il Parma e raggiungendo quota 226 reti, ha superato Gunnar Nordahl nella classifica dei cannonieri di tutti i tempi in Serie A. In particolare l'ex allenatore di Fiorentina e Roma ha annunciato che Totti potrebbe tornare ancora utile alla maglia azzurra in vista dei Mondiali del 2014 in Brasile. Altro che convocazione tributo, Prandelli potrebbe chiamare il fuoriclasse romano per dare un sopporto concreto nella più importante competizione per nazionali:

Se l'anno prossimo Francesco Totti sarà ancora in questa forma e avrà le stesse motivazioni, saremo obbligati a tenerlo in considerazione un mese prima dell'inizio dei Mondiali.

In realtà resterebbe da convincere il diretto interessato, visto che da anni ha chiarito in più occasioni di preferire giocare fino alla fine della sua carriera soltanto per la Roma, per non disperdere energie fisiche che, come naturale che sia per un quasi 37enne, iniziano a venire meno.
Prandelli nella conferenza stampa (con lui c'era il debuttante Cerci) che ha aperto il ritiro a Coverciano per preparare l'amichevole con il Brasile e la gara di qualificazione ai Mondiali con Malta, ha poi precisato a riguardo "che adesso preferisco pensare a chiamare un ragazzo di 20 anni" mentre "per Totti è un discorso completamente diverso". Il ct ha quindi fatto i nomi di Pazzini, Gilardino e Cassano, in misura diversa protagonisti di questa stagione, e ha assicurato che verso di loro c'è la massima attenzione:

Antonio è stato straordinario nell'ultima gara di Europa League, non devo fare nessun appello, come ho fatto già con Di Natale, tengo in considerazioni tutti e se dico certe cose è perché ci credo e le penso.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: