Champions League: Barcellona - Milan | Le probabili formazioni

Il giorno della verità è arrivato. Questa sera alle 20:45 il Milan scenderà in campo sul prato del Camp Nou per conquistare l'accesso ai quarti di finale di Champions League ai danni del Barcellona. Alla vigilia della partita d'andata in pochissimi credevano in un'impresa della squadra di Allegri che invece oggi, grazie al 2-0 ottenuto a San Siro il 20 febbraio scorso, può legittimamente sognare di proseguire la propria strada in Champions League. Il Barcellona sembra in grande difficoltà; da circa un mese non riesce a giocare in modo brillante, e da anche più tempo subisce bizzeffe di gol per i suoi standard.

Anche per questo motivo, i rossoneri non scenderanno in campo con l'intenzione di fare le 'barricate' fin dal fischio d'inizio, come annunciato da Allegri ieri in conferenza stampa, perché sono consapevoli di poter riuscire a far male al Barcellona anche fuori casa. Segnare almeno un gol vorrebbe dire ipotecare la qualificazione perché a quel punto i catalani sarebbero costretti a segnarne ben 4 a loro volta, non un'impresa impossibile per il migliore dei Barcellona, che però non si ammira ormai da parecchio tempo. Per cercare di portare a casa questo passaggio del turno, Allegri non stravolgerà la sua filosofia e punterà su tre giocatori in attacco, come ha sempre fatto negli ultimi tempi anche in campionato.

Per questa partita non potrà contare sull'infortunato Giampaolo Pazzini oltreché su Mario Balotelli, che come noto non può giocare in Champions League con il Milan avendo già vestito quest'anno la maglia del Manchester City nella stessa competizione. In attacco a questo punto dovrebbero giocare Kevin Prince Boateng, rinato dopo la grande prestazione nella partita d'andata, insieme a Niang ed El Shaarawy. Presumibilmente l'italo-egiziano si posizionerà al centro dell'attacco nel posto che sarebbe dovuto essere di Pazzini, mentre invece Boateng ed il giovane Niang agiranno sugli esterni.

BARCELLONA (3-5-2): Valdés; Piqué, Mascherano, Alba; Tello, Xavi, Iniesta, Busquets, Dani Alves; Sanchez, Messi. Allenatore: Villanova (in panchina Roura).

MILAN (4-3-3): Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Constant; Ambrosini, Montolivo, Flamini; Boateng, El Shaarawy, Niang. Allenatore: Allegri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail