David Beckham potrebbe tornare in Premier, lo attende il Tottenham

Scritto da: -

david beckham

David Beckham negli ultimi due anni ha cullato il sogno di prendere parte alla spedizione sudafricana dell’Inghilterra, per raggiungerlo si è privato volontariamente delle vacanze, preferendo indossare la maglia del Milan alla fine del campionato inglese. Un impegno davvero ammirevole, la sua rincorsa mondiale si è fermata però il 14 marzo 2010 quando il tendine d’Achille della sua gamba sinistra non ha retto e si è rotto: stagione finita e mondiale addio.

Chi pensava che una simile disavventura avrebbe potuto in qualche modo scalfire la gran voglia di calcio, accompagnata dall’altrettanto notevole professionalità, dello Spice Boy deve ricredersi. Il campionato americano si è concluso con la vittoria dei Colorado Rapids, i suoi Los Angeles Galaxy si sono dovuti arrendere a Dallas in semifinale dei play off, dopo aver collezionato il maggior numero di punti nella regular season. Neanche il tempo di godersi un po’ di riposo che l’inglese già ha pensato di ritornare ad indossare gli scarpini, la notizia in questo caso è abbastanza clamorosa dal momento che l’ex Manchester United potrebbe tornare in Premier League.

Quando aveva lasciato il suo primo e unico club in Inghilterra aveva promesso che mai avrebbe indossato una maglia di Premier diversa da quella dei Red Devils. A quanto pare Harry Redknapp, manager dell’ambizioso Tottenham, è quasi riuscito a fargli cambiare idea. Il presidente del club londinese, Daniel Levy, è ora al lavoro per riuscire a trovare un accordo con gli americani, visti i precedenti le possibilità di intesa non sembrano così remote.

Per lo Spice Boy si tratterebbe in pratica di un ritorno a casa. Nato 35 anni fa a Leytonstone, quartiere nordorientale di Londra vicinissimo al White Hart Lane, stadio degli Spurs, divenne ben presto tifoso del Manchester United a causa della passione sfrenata del padre, “colpevole” anche di avergli fatto dare i primi calci ad un pallone. Il suo amore per i Red Devils scontentò non poco il nonno, grande tifoso proprio del Tottenham, ecco perché indossare quella maglia bianca avrebbe per Beckham un valore altamente simbolico. Il mercato riapre domani, nei prossimi giorni potremo sapere se la Premier League riabbraccerà uno dei suoi giocatori più rappresentativi di sempre.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Calcioblog.it fa parte del Canale Blogo Sport ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.