Manchester City - Newcastle 4-0 | Highlights Premier League - Video Gol (Tevez, Silva, Kompany, autogol Perch)

Il Manchester City risponde ai cugini dello United con un convincente 4-0 sul malcapitato Newcastle. La squadra di Mancini inizia così nel migliore dei modi un periodo che potrebbe metterli di fronte ai Red Devils in due occasioni: il prossimo 8 aprile è previsto infatti il derby in campionato, poi la sfida potrebbe essere subito replicata in semifinale di Fa Cup se la squadra di Ferguson riuscirà a superare il Chelsea. Anche se il discorso è ormai chiuso per quanto riguarda la Premier League, la vittoria di oggi è utile per il morale, ma anche per blindare un importante secondo posto.

La squadra di Mancini parte subito a testa bassa e spreca un paio di occasioni importanti per il vantaggio prima con Dzeko e poi con Barry, quest'ultima molto clamorosa visto che il giocatore non inquadra la porta sguarnita da due passi. I Magpies potevano invece passare con Cissé che però è sfortunato e colpisce il palo. Il gol dell'1-0 porta la firma di Tevez, l'argentino è bravo ad anticipare tutti in scivolata e a deviare in rete un fendente rasoterra proveniente dalla sinistra e fatto partire da Clichy. In chiusura di primo tempo arriva anche il raddoppio, l'azione la inizia Nasri che fa venire le vertigini ai difensori bianconeri e poi serve David Silva che con un preciso diagonale batte il portiere.

Nella ripresa inevitabile arriva anche il terzo gol, a metterlo a segno è il rientrante Kompany che tornava in campo dopo un lungo periodo d'assenza per infortunio: il belga devia di tacco una conclusione di Barry e festeggia così il suo rientro. C'è anche tempo per il poker che arriva con una sfortunata deviazione del difensore Perch su un cross di Yaya Touré, ma serve solo per aggiornare le statistiche. Con lo United ormai lontano il Manchester City sfodera una prestazione di altissimo livello, come se il giocare senza pressioni aiutasse la squadra di Mancini a dare il suo meglio, resta il rimpianto per non essere riusciti a trovare quella continuità di prestazioni che li avrebbe messi nelle condizioni di difendere il titolo vinto un anno fa.

  • shares
  • Mail