Leonardo dopo il derby batosta: "Non ci arrendiamo, ma 5 punti sono tanti"


Una serata difficile per Leonardo. L'ex milanista, il "giuda interista" per la Curva rossonera, contestato per tutta la gara e con coreografia apposita dedicatagli ad inizio partita ha rimediato una batosta sonora quanto inaspettata dalla sua ex squadra. Leonardo proprio non riesce a vincere un derby e dopo la doppia sconfitta incassata dall'Inter di Mourinho nella scorsa stagione prende tre gol anche ora che siede sulla panchina nerazzura. Il tecnico brasiliano non si arrende, ma ammette che la distanza comincia ad essere notevole:


No, non credo sia una resa, quello no. Sicuramente, cinque punti sono cinque punti, ma mancano sette partite, sono 21 punti e cinque sono certamente tanti. Oggi era una bella opportunità per sorpassarli, ma è stata una partita molto condizionata dal gol preso dopo un minuto. Questo ha sballato i nostri schemi, m anche la parte psicologica. Abbiamo subito per una ventina di minuti. È stato difficile, ma poi siamo rientrati, alla fine del primo tempo abbiamo avuto, forse, due occasioni, che se fai gol cambia molto la partita. Con il pareggio prima dell’intervallo, sarebbe stato sicuramente un altro secondo tempo. Poi, dopo otto minuti, non so quanto, c’è stata l’espulsione di Chivu, anche per merito del Milan, che condizionato molto la possibilità di recuperare.

Leonardo risponde anche ai tanti insulti ricevuti dal suo ex pubblico con decisione, ma signorilità:


Rispetto e sapevo della situazione a cui andavo incontro, non ho mai pensato che dovevano comportarsi in un modo o in una altro. So io quello che ho vissuto, perché faccio le cose lo so io e sono molto fiero di quello che ho vissuto e che sto vivendo. Quindi, non c’è niente da analizzare. Credo che sono tutte reazioni basate su un sentimento, su un giudizio, che io rispetto assolutamente. Sicuramente, ho sentito, ho visto. Come ho detto prima, rispetto, ma ero molto coinvolto dalla partita cercavo le soluzioni per recuperare una partita che, purtroppo, ci ha visto andare in svantaggio dopo un minuto.

Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo

Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo
Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo
Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo
Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo
  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: