Il Giappone di Zaccheroni non parteciperà alla prossima Copa America

giappone

Il Giappone non prenderà parte alla prossima Copa America, la squadra di Zaccheroni avrebbe dovuto partecipare come invitato speciale alla prossima edizione che si terrà in Argentina il prossimo luglio. La decisione è stata comunicata dalla federazione giapponese ed è, come immaginabile, dovuta al recente terremoto che ha sconvolto il paese dell'estremo Oriente. I nipponici avevano già partecipato al torneo organizzato dal CONMEBOL nel 1999, era la prima volta che una nazionale asiatica fosse invitata, in genere gli ospiti erano stati sempre centro e nord americani.

La comunicazione del forfait è stata data direttamente dal presidente della federazione, Junji Ogura, che ha spiegato che il prossimo mese di luglio è stato designato per il recupero delle partite di J-League rinviate a causa del terremoto: "Spiegherò a dirigenti ed organizzatori che la situazione nel nostro paese non ci permette di partecipare. I club ci hanno chiesto di giocare le partite di J-League in quel periodo e abbiamo accettato. Useremo il mese di luglio per recuperare le partite del nostro campionato, e credo la nostra posizione sarà compresa".

Ricordiamo che il campionato giapponese è ancora sospeso, secondo i programmi dovrebbe riprendere in maniera più o meno regolare il prossimo 23 aprile. I "Blue Samurai" allenati da Zaccheroni nel mese di marzo hanno anche rinunciato alle due amichevoli internazionali in programma contro Montenegro e Nuova Zelanda. Dispiace per questa rinuncia, sarebbe stato interessante vedere i campioni d'Asia cimentarsi con squadre del calibro di Brasile e Argentina. In occasione della loro prima, e per ora unica, partecipazione furono eliminati al primo turno.

  • shares
  • Mail