Video - Berlusconi: "Cristiano Ronaldo? Perchè no"

"I sogni sono sempre leciti e qualche volta si trasformano in realtà. La prossima campagna acquisti, se dovessimo vincere lo scudetto, ci potrebbe portare ad aggiungere uno o due campioni". Silvio Berlusconi, intervenuto al Processo di Biscardi, lancia la cosiddetta bomba di mercato facendo sognare i tifosi milanisti. "Qualche giocatore potrebbe decidere di lasciare il club", continua Berlusconi. "Pirlo o Seedorf? Loro possono continuare a fare benissimo. Io spero che restino nel Milan anche il prossimo anno ma se si dovesse aggiungere Ronaldo alla nostra rosa, credo farebbe piacere a tutti".

Il patron del Milan ha anche commentato la relazione tra Pato e sua figlia Barbara: "Non ho mai maledetto nè benedetto l'unione sentimentale di nessuno dei miei figli, anche perchè non entro mai nei loro fatti personali, visto che si sanno comportare bene". E lo scudetto dipende solo dai rossoneri: "Il Milan è una squadra che è uscita fuori da un periodo di incidenti anche grazie all'ampia rosa che avevamo approntato e che ci ha consentito di schierare in campo una squadra agguerrita. Siamo in testa alla classifica, inseguiti da questo straordinario Napoli. Il nostro obiettivo è arrivare alla fine del campionato rimanendo in testa alla classifica".

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: