Secie C1: Salernitana prima 2 volte

Il destino a volte gioca strani scherzi.
Guardando la classifica del girone B della serie C1 si vede una classifica guidata da due formazioni a 15 punti.
Le due squadre sono il Foggia di Cuoghi e la Salernitana di Novelli.
La Salernitana è una formazione di giovani, completamente rinnovata rispetto allo scorso anno. Il tecnico è un salernitano che ha ben figurato alla guida del Melfi e il presidente Lombardi ha deciso di puntare su di lui quasi a scatola chiusa.

Il primo posto dei campani è una grossa sorpresa e magari ha solo carattere transitorio.
Il Foggia invece ha una grossa squadra ed è sempre stata tra le favorite.
La particolarità di tutto ciò è che il Foggia è praticamente la Salernitana dello scorso anno.
Alla fine dello scorso campionato, C uoghi non ha trovato l'accordo con la società campana e ha accettato l'offerta della società pugliese.
Il tecnico però non è andato via da solo, ma ha portato con se praticamente mezza squadra titolare.
Antonino Cardinale, Ignoffo, Shala, Princivalli e Ingrosso sono tutti calciatori ex granata.
Non è la prima volta che il destino di queste due squdre si incrocia.
Negli anni 90 le due squadre avevano lo stesso presidente ossia il re del grano Casillo.
Il Foggia di Zeman dava spettacolo in Serie A, mentre la Salernitana arrancava in serie C1 e la formazione campana era formata dagli scarti del dei rossoneri.
Fu da Foggia che arrivò il tecnico che ha cambiato la storia della Salerno sportiva e cioè "il profeta" Delio Rossi che a Foggia era il secondo di Zeman.
Ad ogni buon conto in questo momento a guidare la classifica ci sono la Salernitana 2006/07 e metà della Salernitana 2005/06.
Che strano il calcio!

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: