Pazzini rovina la festa Scudetto al Milan e dà una mano alla sua vecchia Samp


Giampaolo Pazzini il guastafeste. L'attaccante nerazzurro segnando una doppietta nel recupero contro il Cesena ha rotto le uova nel paniere ai tifosi del Milan che domani riempiranno San Siro contro il Bologna, e che fino al 91' minuto della partita di questo pomeriggio speravano di poter festeggiare lo scudetto numero 18 tra le mura amiche. I due gol del Pazzo faranno molto piacere anche ai suoi vecchi tifosi e compagni della Sampdoria che saranno felicissimi di non aver visto "scappare" il Cesena a quota 40 punti in classifica. (Il Video di Cesena - Inter)

Ecco le parole di Giampaolo Pazzini intervistato a fine partita da Sky Sport:

Due gol tuoi per una vittoria insperata

Una vittoria che volevamo, non volgiamo mollare fino alla fine, non volevamo che gli altri vincessero perche glielo lasciavamo noi. Questo è un campo che mi porta bene, ho fatto un piacere anche agli amici della Sampdoria, quindi, oggi è una bella giornata.

Non sarà una serata molto allegra a Milanello

Noi vogliamo vincere per noi, perché, comunque, vogliamo fare bene. Poi, vedremo dove saremo arrivati. Lo facciamo per noi. Abbiamo fatto un primo tempo non buono, il secondo lo abbiamo fatto meglio.

Questi due gol sono anche una risposta orgogliosa per il fatto di essere rimasto in panchina?

No, è una risposta a me. Si diceva che era da quaranta giorni che non segnavo, tutte queste cose. Mi sono divertito nel leggere, ma mi diverto di più a far gol.

Adesso?

Adesso andiamo a casa, abbiamo due giorni liberi, quindi, sono contento.

Foto Cesena - Inter 1-2

Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2


Il Tabellino

CESENA-INTER 1-2: 56' Budan (C), 90'+2 e 90'+5 Pazzini (I)

CESENA (4-3-2-1) Antonioli 6; Ceccarelli 6 (83' Piangerelli s.v.) Von Bergen 5 Pellegrino 5 Lauro 5; Sammarco 6 Caserta 5,5 Parolo 6; Giaccherini 6 (73' Benalouane s.v.) Jiménez 5,5; Budan 6 (75' Malonga 6) (a disp. Calderoni, Benalouane, Santon, Gorobsov, Bogdani). All. Ficcadenti.

INTER (4-3-3): Castellazzi 6; Maicon 6,5 Lucio 6 Ranocchia 6 Nagatomo 6; Zanetti 5,5 Cambiasso 6 Thiago Motta 5 (64' Mariga 6); Pandev 5 (59' Pazzini 8) Eto'o 6 Milito 5,5 (a disp. Orlandoni, Materazzi, Chivu, Obi, Kharja). All. Leonardo

Arbitro: Valeri di Roma

Ammoniti: Budan, Ceccarelli (C), Mariga (I)

Foto Cesena - Inter 1-2

Foto Cesena - Inter 1-2

Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2
Foto Cesena - Inter 1-2

  • shares
  • Mail