Mutu, il nuovo imperatore di Firenze

Sono di parte ma chi ama il calcio non può non adorare Adrian Mutu.
Io, a Firenze, ho visto giocare al suo livello soltanto Baggio ed Edmundo.
Tiri perfetti (guardatevi il gol di oggi), assist precisissimi (guardatevi l'assist di oggi), giocate di prima e di tacco (guardatevi una qualsiasi partita dalla Fiorentina).
Che meraviglia, credo che questo sarà l'anno della sua definitiva consacrazione.
La prossima partita la salterà per un'ammonizione che poteva essere benissimo evitata ma ad un talento così la possiamo anche perdonare.

Forza Mutu, forza viola che se l'arbitrato ci vorrà bene, faremo un grande campionato...

  • shares
  • +1
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: