Uno fisso

In attesa che Milan e Spartak Mosca turbino i sogni delle prossime notti di milioni di interisti, stasera toccherà al Livorno essere di scena a San Siro e svolgere il ruolo di vittima sacrificale. Non per il valore degli uomini di Arrigoni che si trovano meritatamente ad essere a soli 3 punti della vetta senza i gol di Lucarelli e puntando tutto sulla migliore difesa del torneo.
Perchè non c'è altro risultato accettabile per i Mancini boys che devono sfruttare al massimo i turni casalinghi per mantenere il primato in classifica e una media inglese positiva. Sì perchè quest' anno, nel generale equilibrio di valori in campo, sintomo di ritrovata incertezza ma anche di un appiattimento verso il basso della qualità complessiva del torneo, per essere primi basta pareggiare fuori e vincere in casa, come dicono le statistiche che nel calcio dovrebbero contare di più. Infatti ci dicono che contro i labronici, insomma i livornesi, i nerazzurri non perdono dai tempi della seconda guerra mondiale e poco importa che da quel giorno in serie A ci siano stati solo cinque altre volte. Ci dicono anche che un anno fa di questi tempi sempre i livornesi vennero a San Siro come squadra rivelazione e tornarono con una scoppola storica, un 5 a 0 firmato Materazzi, Cruz, Cambiasso, Cordoba e addirittura Recoba. E forse non è un caso che quel giorno il Chino tornò a splendere: si giocò con la scritta dello sponsor Pirelli in... cinese.
Per i pochi che probabilmente andranno al Meazza la speranza di trascorrere una serata finalmente senza cardiotonici, sbrigando in fretta la pratica per concentrarci già sulla duplice sfida, derby - Spartak, che potrebbe essere una svolta, più in negativo che in positivo, per la stagione nerazzurra. Chissà se dall' altra parte dell' oceano anche Adriano avrà voglia di vedere i propri compagni in campo.
A proposito: le stesse cronache di un anno fa ci dicono che allora il brasiliano non giocò perchè tornò in ritardo dal Brasile. Probabilmente qualcosa che non andava c' era già.

  • shares
  • +1
  • Mail