Calciomercato Juve: Tutte le notizie e le voci di oggi - 1 Luglio 2011


Il calciomercato della Juventus: eccovi la rubrica del 1 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Sergio Aguero

Secondo Gianluca Di Marzio su Sky la Juventus sta adottando una strategia attendista per l'argentino: "La Juventus sta studiando la strategia d'attacco. Presentarsi subito a Madrid oggi, domani o tra qualche giorno, vorrebbe probabilmente dire non riuscire a strappare per Aguero un prezzo un pochino più abbordabile dei 40 che chiede l'Atletico. Io credo che la Juve voglia aspettare qualche giorno in più per cercare anche magari di capire quali giocatori possano andare bene all'Atletico Madrid e cercare quindi di prenderlo".

Danilo

Alfredo Pedullà, esperto di calciomercato di Sportitalia, si sbilancia: "C'è una trattativa in corso, con scambio di fax, con offerta ufficiale della Juve, malgrado le smentite, per Danilo. Caliendo aveva assolutamente ragione. In questo momento il Santos tratta soltanto con la Juve. Ha rinviato il discorso con il Benfica. Il Milan non si è mai fatto sotto seriamente. Il Santos stava trattando Danilo sulla base di 6,5 milioni di euro con il Benfica; la Juve ha presentato un'offerta sotterranea di 8 milioni di euro per il giocatore. In questo momento, ripeto, il Santos ha tirato fuori tutti gli altri club da un'eventuale discorso Danilo e soprattutto ha detto a degli intermediari, a dei mediatori, a gente che ha proposto Danilo e che avrebbe voluto affondare, che al momento vuole considerare seriamente l'offerta Juve. C'è una spiegazione molto più logica a questa storia, a parte l'inserimento nelle ultime 72 ore: la spiegazione è legata anche al fatto che la Juve ha mollato Bastos. Vuole un uomo di fascia, di prospettiva e comunque pronto da subito. Danilo è un '91, compirà 20 anni a luglio, ha dimostrato di avere margini di miglioramento. Il Santos, al momento, tratta solo con la Juve, avendo ricevuto un'offerta di 8 milioni di euro".

Vincenzo Iaquinta

Andrea D'Amico, l'agente del calciatore, frena sull'ipotesi di partenza del suo assistito: "Ha un contratto con la Juventus. E' un giocatore importante della squadra bianconera e abbiamo pertanto l'intenzione di rispettare il contratto finché non si presentasse un'offerta consona al valore del giocatore. Le dichiarazioni odierne di Marotta? Non le ho lette. Per il momento Iaquinta rimane alla Juve. E' normale che comunque anche il club, prima di avvicinarsi ad un giocatore che ha un curriculum così importante, ma anche un contratto oneroso, voglia vedere. Adesso lui sta bene e vedremo insieme alla Juventus quale sarà la soluzione migliore. Bisogna valutare le alternative che in questo momento non sono ancora concrete".

Momo Sissoko

Il giocatore a Mercato 365 dice: "Mi sento bene, anche nella testa. L'operazione e la riabilitazione sono andate a buon fine, perciò non posso che essere contento. E per un credente come me questi sono segnali importanti. L'obiettivo ora è recuperare al 200% e porre le basi per far ripartire la mia carriera. Non posso entrare nei dettagli. Posso solo dire che ho ancora due anni di contratto con la Juventus e che non sono morto. Il PSG e il Marsiglia? Sono dei club ambiziosi allenati da due persone che conoscono molto bene il calcio. Non chiudo la porta a nessuno e vedremo cosa succede nei prossimi giorni. Nel calcio, ci sono già cose che non puoi controllare. Intanto, per me, la cosa importante è tornare in forma. Del resto, se ne riparlerà"

Marco Storari

Il patron del Genoa Preziosi commenta la situazione portieri: "Viviano? Non è tra i nostri desideri. Eduardo è il nostro titolare, se va via guarderò quali sono le opzioni migliori: c'è una possibilità con Storari, con Frey, con un portiere straniero".

Frederik Sorensen

Secondo Sky è questione di ore per il trasferimento in comproprietà del giovane difensore al Bologna.

Filippi Boniperti e Ciro Immobile

Il centrocampista nipote della leggenda bianconera è già del Gubbio, anche l'attaccante potrebbe finire in Umbria.

  • shares
  • Mail